Moda griffata: gli italiani non rinunciano al lusso

Moda griffata: gli italiani non rinunciano al lusso
da in Designer, Lusso, Moda, Stilisti
Ultimo aggiornamento:

    shopping griffato

    Lo shopping griffato va di moda nonostante la crisi economica. La Camera di Commercio di Monza e di Brianza, insieme a Digicamere, ha infatti condotto due interessanti indagini, che ci svelano come gli italiani affrontano le spese, anche dal punto di vista della moda. In questi due sondaggio, condotti su 600 imprese e 380 italiani, tra uomini e donne, e’ emerso che, nonostante la crisi economica che ha colpito il nostro paese, gli italiani sono disposti a qualche rinuncia pur di non limitare il budget messo a disposizione per fare acquisti tra i grandi marchi di moda internazionali.

    La ricerca ha svelato che fare shopping tra le griffe piu’ prestigiose e’ una tendenza irrinunciabile per gli italiani, nonostante non sia il periodo migliore per tirare fuori dal portafoglio troppi soldi.

    Secondo l’inchiesta 7 italiani su 10 aumenterebbero il proprio budget per portarsi a casa un prodotto griffato, mentre alcune famiglie potrebbero anche arrivare a spendere 400 euro in piu’ l’anno per potersi aggiudicare una creazione di qualche famoso brand.

    L’indagine ha scoperto che meta’ del campione intervistato potrebbe spendere anche il 30 per cento in piu’ per portarsi a casa una creazione griffata, mentre il 3 per cento sarebbe disposto a pagarlo anche piu’ del doppio del prezzo originale. Tra i prodotti griffati preferiti dagli italiani abbiamo la moda, apprezzata dal 32,7 per cento del campione intervistato, gli accessori, amata dal 25,4 per cento, e il design (13 per cento).

    Insomma, nonostante la crisi economica gli italiani sono pronti a spendere comunque per avere un prodotto griffato tra le mani.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DesignerLussoModaStilisti
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI