Moda ed ecologia: la Zero-Waste Fashion di Mark Liu

Moda ed ecologia: la Zero-Waste Fashion di Mark Liu
da in Designer, Donna, Moda, Moda ecologica
Ultimo aggiornamento:

    abiti ecologici

    La Zero-Waste Fashion va di moda: la moda zero-spreco, che rispetta l’ambiente con abiti ecologici che sono al tempo stesso glamour e di tendenza, piace ogni giorno di piu’. Moltissimi i designer di moda, spesso emergenti a dire il vero, che si sono avvicinati a questa nuova filosofia, uno stile di realizzare la moda davvero molto particolare, perche’ propone capi di abbigliamento con un impatto ambientale bassissimo, che quindi rispettano la nostra amata natura, senza interferire troppo con il mondo in cui viviamo. Capi di abbigliamento che sono anche glamour e belli da vedere e da indossare.

    La Zero-Waste Fashion si sta diffondendo sempre di piu’. Nasce dal presupposto che nel mondo della moda ci sono troppi sprechi: i ritagli e gli avanzi dei materiali vengono solitamente gettati via dagli stilisti, perche’ troppo piccoli per realizzare altri capi di abbigliamento. Ci sono fashion designer che invece li raccolgono e creano nuovi modelli.


    La nuova filosofia della moda prevede pochi sprechi, in un’ottica ecologica davvero molto importante: si evitano cosi’ cumuli di rifiuti e si creano dei capi di abbigliamento e degli accessori davvero molto interessanti, realizzati attraverso gli scarti che altri stilisti avrebbero gettato via con noncuranza, senza pensare alle conseguenze.

    Molti i designer che si stanno avvicinando a questa nuova filosofia, che prevede l’utilizzo di scarti per realizzare una collezione che nulla ha da invidiare a quelle classiche e tradizionali: ad esempio lo stilista Mark Liu, che ci propone alcune creazioni decisamente accattivanti ma anche ecologiche, che tutte le fashion addicted vorrebbero indossare!

    Viva la moda ad impatto zero!

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DesignerDonnaModaModa ecologica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI