Milano Moda Donna

Moda anni 20: tanti look per uno stile ruggente [FOTO]

Moda anni 20: tanti look per uno stile ruggente [FOTO]
da in Abiti, Moda Vintage
Ultimo aggiornamento:

    Durante i ruggenti anni ’20 sono le flapper girl, avvolte tra luccicanti lustrini e adornate di frange e piume, le vere protagoniste. La moda retrò è ancora grande fonte di ispirazione per gli stilisti contemporanei, che spesso ripropongono, rievocano e rielaborano i tagli degli abiti e degli accessori del tempo. Basta pensare alla grande icona Coco Chanel, che proprio in quegli anni ha rivoluzionato il mondo del fashion proponendo vestiti alla garconne, ma anche abiti dal taglio più disinibito e intrigante.

    Altro che vestiti minimal, geometrie pulite o pomposi abiti da gran sera. La moda anni ’20 punta tutto sulle linee sinuose, che avvolgono il corpo con tessuti scivolati. Le flapper girl, ovvero le it girl del tempo, hanno sdoganato una serie di creazioni davvero deliziose e divertenti, che non possono non ricordarci un periodo storico che si lega all’art deco, al dadaismo e al grande boom del jazz.

    Le flapper girl indossavano tessuti leggeri, delicati, che scivolavano sulle curve del corpo femminile. È il grande momento della seta e dello chiffon, ma anche del jersey. Le linee erano ben pulite, dritte e gli abiti avevano lunghezze medie, praticamente longuette. Il modello iconico del periodo è quello che normalmente è classificato come abito charleston, impreziosito da milioni di frange, solitamente luminose, che roteavano deliziosamente soprattutto quando si ballava. Frange e perline spesso erano utilizzate anche per decorare le parrucche. Lunghe collane di perle, clutch in pelle matelassé, scarpe mary jane t-bar con tacco medio erano gli accessori imperdibili per un perfetto look da flapper. Da non dimenticare mai la cloche, il cappellino tipico delle donne dell’epoca.

    Anche il make up aveva le sue regole. Innanzitutto la base era chiara, praticamente porcellana, l’ombretto aveva toni importanti e il mascara non mancava mai. Il rossetto era spesso scuro e disegnava delle sottili labbra a cuore. Anche l’acconciatura anni ’20 è caratteristica: raccolta con motivo ad onde.

    Pensate che la moda anni ’20 appartenga al passato? Se la pensate così vi avvisiamo subito: vi sbagliate! Le grandi maison di oggi spesso propongono look ispirati proprio agli anni ruggenti. Basta guardare le ultime sfilate di Louis Vuitton, durante le quali ha presentato proposte ispirate alla signorine viaggiatrici, oppure la collezione primaverile di Ralph Lauren, che ha rivisitato ogni look con fantasie fresche e floreali. Gran trionfo di frange dorate durante la collezione di Gucci Primavera/Estate 2012. Sinuosi abiti caratterizzati da piume e trasparenze spuntano anche da una delle ultime sfilate newyorkesi di Marchesa.

    473

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbitiModa Vintage Ultimo aggiornamento: Lunedì 25/03/2013 10:50

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI