Miranda Kerr è una Wonder Woman patriottica per Grazia Australia di febbraio 2012

da , il

    Miranda Kerr diventa Wonder Woman per Grazia Australia

    Miranda Kerr è davvero sulla cresta dell’onda! Da quando è tornata in pista dopo la nascita del piccolo Flynn, il bambino nato l’anno scorso dal suo amore con il marito, l’attore Orlando Bloom, l’abbiamo vista ovunque, dalle sfilate delle griffe più prestigiose passando per le campagne pubblicitarie e le cover dei magazine di moda. Figuriamoci se una rivista del suo paese, Grazia Australia, non la rende protagonista del numero speciale di febbraio 2012! Ma cosa avrà di così particolare questa edizione della rivista? Ieri, per chi non lo sapesse, era l’Australia Day, la festa nazionale dell’Australia, e quale modo migliore per festeggiare se non mettere in copertina uno dei propri orgogli nazionali in veste di super eroina?

    Non mi stupisco che Miranda Kerr sia considerata in patria una vera icona, del resto la sua vita è ricca di successi professionali e personali e sembra che la sua carriera abbia letteralmente spiccato il volo proprio dopo la sua gravidanza. Certo, Miranda era uno degli angeli di Victoria’s Secret anche prima della nascita di Flynn ma, dopo aver dato alla luce suo figlio, la Kerr sembra essere diventata ancora più bella e più richiesta.

    Miranda Kerr, uno degli angeli più ammirati di Victoria’s Secret, è stata immortalata sulla copertina di Grazia Australia con un completino in stile Wonder Woman che è stato disegnato per lei da Alex Perry. La top model regge, con orgoglio, alle sue spalle, la bandiera australiana.

    Miranda è un’icona australiana. E’ la star che tempo addietro i nostri lettori ammiravano, una businesswoman, una moglie, una madre. E’ la nostra wonder woman.” queste le parole di Thelma McQuillan, fashion editor di Grazia, a proposito della scelta di Miranda Kerr per un numero così importante. E voi cosa ne pensate? Vi piace Miranda in questa copertina?