Milano Moda Uomo: sfilata Ermenegildo Zegna Autunno/Inverno 2011-2012

da , il

    Per questa edizione di Milano Moda Uomo, importantissima manifestazione per nel corso della quale vengono presentate le ultime tendenze e le ultime collezioni per la prossima stagione, Ermenegildo Zegna ci racconta un uomo sospeso tra oriente ed occidente attraverso una serie di abiti ispirati al fascino della Cina, paese in cui è un vero e proprio simbolo del Made in Italy presente da oltre 20 anni, e delle sue atmosfere magiche ed esclusive ma reinterpretate con un occhio contemporaneo e di estrema tendenza.

    Gli abiti presentati da Ermenegildo Zegna a Milano Moda Uomo in questa nuova collezione creata per l’autunno-inverno 2011-2012 fondono insieme il rigore degli abiti militari della Rivoluzione e lo stile ineccepibile degli anni ’40.

    La palette di colori di questa collezione estremamente sofisticata creata da Ermenegildo Zegna utilizza colori sobri ed elegantissimi come il grigio, il nero, il mogano, il marrone.

    Ad impreziosire i capi dettagli raffinati ed elegantissimi realizzati in pregiata seta che sottolineano la liaison con il mondo affascinante della Cina e si tingono di colori intensi e decisi come il rosso e il bronzo.

    Non manca comunque un’attenzione profonda ad uno stile dinamico che si mischia con il fascino elegante di queste atmosfere lontane disegnando un uomo contemporaneo e pratico ma che non rinuncia ad uno stile unico e assolutamente sofisticato.

    L’abilità sartoriale dei capi lussuosi ed esclusivi firmati Zegna completa poi la magia di questa collezione offrendo abiti che accarezzano la figura esaltandone l’eleganza e facendo risaltare dettagli du stile preziosi ed assolutamente unici.

    Non manca l’attenzione agli accessori caratterizzati da dettagli ricercati ed esclusivi come per gli anfibi in cuoio dalla punta leggermente rialzata, borse e marsupi su misura per i gadget più tecnologici e particolarissime “Cravatte Duo” impreziosite da un raffinato sigillo Zegna in cinese.