Milano Moda Uomo p/e 2012: la sfilata di Vivienne Westwood tra brio ed eccentricità

da , il

    Il brio e l’eccentricità della stilista inglese Vivienne Westwood hanno calamitato l’attenzione dei presenti alla sfilata della collezione uomo primavera estate 2012 a Milano Moda Uomo questo pomeriggio. Tra le mie stiliste preferite, la vulcanica designer propone per il guardaroba maschile della prossima stagione calda un mix di colori, accessori e look un po’ spiazzanti che, però, conquistano al primo colpo! Una collezione non per tutti, riservata alle personalità forti e decise che non hanno paura a mostrare il proprio stile! Scopriamo insieme questa collezione appena presentata alla fashion week milanese.

    Una rilettura inedita del glamour, quasi un sovvertimento delle regole non scritte del fashion system che conquista Milano. Dalle calze lunghe fino al ginocchio indossate con pantaloni bermuda, fino ai sandali infradito tempestati di pietre preziose: Vivienne Westwood sa come stupire e lo fa con classe!

    Una collezione che non piacerà a tutti ma che certo farà parlare di sè per capacità di osare e sperimentare. Perchè la moda è anche questo!