Speciale Natale

Milano Moda Uomo: le tendenze per l’Autunno/Inverno 2016-2017 [FOTO]

Milano Moda Uomo: le tendenze per l’Autunno/Inverno 2016-2017 [FOTO]
da in Milano Moda Uomo, Moda Autunno Inverno 2016/2017, Sfilate Moda, Tendenze moda, Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Le tendenze per l’autunno/inverno 2016-2017 si svelano alla Milano Moda Uomo, dove le più grandi maison della scena nazionale e non presentano le loro ultime collezioni maschili dedicate alla prossima stagione fredda. Quali sono le novità che arrivano dalla città meneghina? Lo stile per i mesi freddi sembra essere già designato, perché l’uomo preferirà di gran lunga i capi comodi e caldi, come i cappotti in montone e le pellicce, le felpe con i pantaloni coordinati, le giacche in denim e i jeans decorati con cristalli e ricami colorati e, soprattutto, i completi dal mood pajama.

    Quelle che sono state le tendenze moda definite nel corso del Pitti Uomo di Firenze sembrano essere solo in piccola parte confermate dalle sfilate milanesi. Per la prossima stagione fredda bisogna coprirsi, ripararsi dalle temperature più basse, lasciarsi coccolare dai tessuti più avvolgenti. Ecco perché tra i must have della Milano Moda Uomo autunno/inverno 2016-2017 compare la pelliccia sia classica sia colorata, oversize o più asciutta. È il caso delle proposte che sono arrivate da Corneliani, che ha presentato un modello piuttosto semplice e lineare, anche piuttosto elegante, mentre quelle di Dolce&Gabbana appaiono come i giacconi indossati dai pastori. Particolarmente interessanti anche quelle caratterizzate dalla stampa animalier, tra cui i coat di No.21, una proposta piuttosto insolita per il mondo maschile.

    In passerella abbiamo assistito a un pieno e chiaro ritorno alla moda anni ’70, quella più iconica, fatta di camicie leggere, fiorate o ricamate, giacche in pelle dai colori glitterati e jeans a zampa in denim chiaro e delavé al centro. Questa è l’idea, o almeno parte di essa, della collezione disegnata da Peter Dundas per Roberto Cavalli autunno/inverno 2016-2017. Lo stilista ha mandato in scena una serie di look ineguagliabili e assolutamente riconoscibili, tra i quali ha inserito anche l’uso vivace del denim, anche questo ricco e decorato con ricami colorati, che abbiamo ritrovato anche sulla passerella di Dolce&Gabbana. Inoltre, queste due maison hanno in comune anche un altro trend che probabilmente il prossimo anno si mostrerà in tutto il suo splendore, ovvero il pajama style, caratterizzato da completi blusa abbottonata e pantalone in tessuto fluido e stampe, che ricordano i completi in seta usati un tempo da raffinati signori per andare a coricarsi.

    Anche il velluto si insidia tra le tendenze moda uomo dell’autunno/inverno 2016-2017, utilizzato in particolar modo nelle tonalità del blu scuro, del bordeaux e del nero per realizzare abiti eleganti sia da giorno sia da sera, come dimostrano le collezioni di Costume National, Bottega Veneta e Ralph Lauren.

    La mantella da uomo sarà uno di prossimi must have della stagione autunno/inverno 2016-2017 e su questo non c’è alcuna ombra di dubbio.

    A proporla in passerella è stato Alessandro Michele per Gucci, che tra le sue varianti ha proposto dei cappotti con aperture all’altezza della mani, caratterizzati da una bella e calda trama check. Anche la nuova collezione Diesel Black Gold ha presentato la sua proposta totalmente realizzata in pelle mentre quelle di Marcelo Burlon County ha un’accattivante trama etnica.

    Sono state presentate in passerella anche una serie di tute per uomo, dei veri e propri jumpsuit dress ma che hanno l’aspetto molto più simile a una divisa da lavoro o a qualcosa di più sportivo. È questo, certamente il caso di Etro ma anche della stessa Gucci, che ha portato in scena un completo in velluto verde smeraldo, completamente ricamato con fiori dalle nuance pastello e pantaloni ampi dai bordi jacquard estremamente preziosi.

    Se preferite lo stile più classico e ricercato, senza dubbio non riuscirete a resistere a tutto il tocco elegante di Giorgio Armani, che, come sempre, ha conquistato con una serie di abiti fluidi e scivolati ma anche con giacche di pelliccia, in velluto e in lana pregiata, queste ultime caratterizzate da micro trame very chic.

    Di tutt’altro genere Dsquared2 che ha pensato a una linea non convenzionale, come suo solito, traendo spunto dalla moda orientale, dai personaggi manga ma anche dal mondo del punk. Ecco che ritroviamo in passerella una serie di parka con stampe di volti dei cartoni animati giapponesi, cappotti in tessuti eleganti e trame floreali ma anche pantaloni e bermuda con drappi a forma di gonne plissé e svolazzanti, alcune persino in tartan verdone con tanto di paillettes nere. Infine, un breve accenno ai colori che accompagneranno la moda maschile nella prossima stagione fredda, tra i quali sicuramente ritroveremo il rosso fuoco e il blu cobalto.

    Nella nostra gallery potrete vedere i look più rappresentativi di questa edizione della Milano Moda Uomo autunno/inverno 2016-2017: non perdetela!

    841

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Milano Moda UomoModa Autunno Inverno 2016/2017Sfilate ModaTendenze modaUomo

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI