Milano Moda Uomo A/I 2012-2013, la sfilata di John Richmond, foto

da , il

    John Richmond è uno stilista davvero grintoso che ha fatto dello stile rock il suo marchio di fabbrica. Una griffe come la sua non poteva certo mancare in questa edizione di Milano Moda Uomo, la kermesse che ci sta mostrando le migliori collezioni di moda uomo per l’autunno inverno 2012 2013. Che cosa ci dice John Richmond sulle tendenze del prossimo autunno? Per il designer inglese l’uomo dovrà avere un look da vero gentleman a patto di non scordare mai il suo spirito ribelle da rocker.

    Le sfilate che abbiamo visto in questi giorni, a parte qualche piccola eccezione, sembrano aver indicato una tendenza piuttosto chiara nella moda uomo per l’autunno inverno 2012 2013: un ritorno alla sobrietà. Il che non significa perdita di originalità ma un ritorno ad un gusto classico seppur reinventato da ogni griffe secondo il proprio stile.

    Anche uno stilista rock come John Richmond ha deciso di puntare su una moda più soft, ripulita dagli eccessi, ed ha scelto di vestire l’uomo per l’autunno 2012 con uno stile da vero baronetto inglese, un uomo di classe che, però, convive perfettamente con la sua anima un po’ punk. Ma da cosa è partito per reinventarsi? Innanzi tutto dalla sua mitica stampa tattoo che, nonostante non sia scomparsa del tutto, è stata proposta in una versione meno appariscente che richiama le stampe della tappezzeria inglese.

    La collezione autunno inverno 2012 2013 di John Richmond ha attinto dalla tradizione british prendendo i tessuti simbolo di questa terra e declinandoli su capi insoliti come parka e chiodo di pelle.

    Il risultato è un John Richmond più sobrio ma che non tradisce il suo spirito rock. E voi cosa ne dite di questa nuova collezione?