Milano Moda Uomo 2010: ospiti di Giorgio Armani ed Emporio Armani

da , il

    Nei giorni scorsi abbiamo assistito alle sfilate di moda per l’autunno-inverno 2010/11 di moltissimi famosi brand: anche Giorgio Armani ed Emporio Armani hanno partecipato alla settimana fashion di Milano Moda Uomo, portando in passerella le loro collezioni maschili per la stagione calda che verra’. Ma gli obiettivi dei fotografi non erano solamente puntati sulla passerella, dove i modelli ci presentavano i trend dell’autunno-inverno 2010/11 dei due brand di moda: gli occhi di tutti erano anche rivolti al parterre, ricco di ospiti vip famosi, che non potevano mancare in occasione delle sfilate di moda.

    Ecco i vip che hanno assistito alle sfilate di Giorgio Armani, che potete ammirare nella nostra galleria di immagini:

    • Paolo Nutini. Il cantautore scozzese di origini italiane era presente nel parterre del designer italiano.
    • Marco Borriello. Anche il calciatore del Milan, ex compagno di Belen Rodriguez (che attualmente ha una storia d’amore con Fabrizio Corona) era presente nel parterre di Giorgio Armani: il suo fascino non passava certamente inosservato, come sul campo non passa inosservato il suo talento!
    • Giancarlo Fisichella. Il pilota italiano di Formula Uno, che nella scorsa stagione ha sostituito Alonso alla Ferrari, nel lungo stop del brasiliano dovuto ad un incidente in pista, ha assistito alla presentazione della collezione del designer italiano.

    Qui di seguito, invece, gli ospiti visti alle sfilate di Emporio Armani a Milano Moda Uomo:

    • Claudio Bisio. Anche il comico italiano, che e’ appena tornato sul piccolo schermo, con il suo Zelig, ha partecipato a Milano Moda Uomo.
    • Francesco Scianna. Nelle foto potete anche vedere l’attore siciliano, classe 1982.
    • Giovanni Soldini. Il noto velista italiano, detentore di molti record e di molti titoli internazionali, ha voluto assistere alle sfilate di Emporio Armani.
    • Benedetta Marietti. Presente anche la scrittrice Benedetta Marietti.

    Immagini:

    ufficio stampa Giorgio Armani ed Emporio Armani.