Milano Moda Donna P/E 2013, confermate le date di settembre 2012

da , il

    sfilate di moda femminile italia

    La Camera Nazionale della Moda Italianaha confermato le date delle sfilate di moda femminile che si terranno il mese di settembre 2012 per presentarci le collezioni dei fashion brand per la primavera-estate 2013. Dopo la richiesta di Diane von Furstenberg, presidente del Council of Fashion Designers of America, c’era stato un gran fermento anche nel nostro mondo della moda, per capire come ci saremmo dovuti muovere nella sessione di sfilate del prossimo mese di settembre. Ora sembra che sia tutto a posto, tutti felici e contenti. A patto che vengano rispettati alcuni paletti.

    Qualche tempo fa era stata Anna Wintour a gettare scompiglio tra le sfilate di moda dei vari paesi. Questa volta è stata Diane von Furstenberg, che aveva chiesto di far cominciare la Settimana della Moda di New York nel secondo giovedì del mese di settembre. La CNMI ha accolto queste richieste, presentando però la propria proposta per i calendari delle sfilate americane ed europee.

    La Camera Nazionale della Moda Italiana, che arriva dal grandissimo successo dell’edizione di Milano Moda Donna per la primavera-estate 2012, ha dunque confermato le date delle sfilate del prossimo mese di settembre, confermando l’inizio a New York nel giorno di giovedì 6 settembre. Seguiranno poi Londra, Milano e Parigi, come concordato precedentemente.

    Per le sfilate di settembre 2013 e settembre 2014, invece, la CNMI fa sapere che si accetta ‘la proposta di Diane Von Furstenberg, Presidente di Council of Fashion Designers of America, di iniziare la Fashion Week di New York il secondo giovedì di settembre, a due condizioni: New York ceda l’ultimo giorno a Londra, che avrà così un giorno in più rispetto ad ora per presentare le collezioni maschili; Parigi sia d’accordo con questa struttura e si posizioni dopo Milano, iniziando mercoledì 2 ottobre nel 2013 e mercoledì 1 ottobre nel 2014‘.

    Ora l’Italia aspetta la risposta degli altri consigli di moda coinvolti.