Milano Moda Donna P/E 2011: sfilata Dsquared2

da , il

    Il marchio di moda Dsquared2 sfila per primo, nella sesta giornata di Milano Moda Donna: la sua collezione femminile primavera-estate 2011 lascia un po’ interdetti a prima vista. Sembra quasi di aver sbagliato Settimana della Moda e di essere finiti a guardare quella per il guardaroba maschile. La donna che il fashion brand ci propone per la stagione calda che verra’ indossa capi di abbigliamento che sono presi in prestito dall’armadio del proprio partner: il marchio di moda ci stupisce anche in questa edizione di Milano Moda Donna!

    Nella nostra galleria di immagini potete ammirare alcune delle creazioni che Dsquared2 ha portato in scena in occasione della sua passerella a Milano Moda Donna: creazioni che vestono con uno stile nuovo, non ancora visto in questi giorni di sfilate, le modelle scelte dal brand. Uno stile dove l’influenza maschile e’ decisamente forte e propone un’impronta indelebile.

    Le modelle, tutte munite di occhiali da vista, propongono dei capi presi in prestito dal guardaroba maschile: la donna Dsquared2 veste pantaloni, giacche, shorts che sembrano arrivare da una sfilata di moda per l’uomo, piuttosto che per una donna. Per una sensualita’ e una femminilita’ che traspaiono comunque, in capi dal taglio rigoroso, che fanno accendere fantasie e sogni.

    Non mancano, ovviamente, i capi piu’ eleganti, che pero’, nonostante siano frutto della tradizione del guardaroba femminile, hanno sempre un’allure diversa rispetto alle creazioni proposte fin qui dai designer impegnati a Milano Moda Donna. Abiti da sera sensuali, che la donna indossera’ nelle serate nelle quali dovra’ stupire: Dsquared2 riesce a stupirci anche in questa occasione!