Milano Moda Donna P/E 2011: la moda di Gianfranco Ferré

da , il

    La passerella della maison Ferré in occasione di Milano Moda Donna ci regala per la primavera-estate 2011 una donna rigorosa ed elegante che sfila in abiti raffinati pensati per il giorno con soluzioni sofisticate ma dinamiche e per la sera con lunghi abiti che la avvolgono come una venere eterea che incede con carattere e stile nel corso di serate glamour come sul catwalk della griffe.

    La nuova collezione creata dai due designer Aquilano-Rimondi, menti creative della griffe, si compone di creazioni raffinate che rinunciano al colore in cambio di sofisticate tonalità neutre e di eleganti giochi geometrici.

    L’assenza di colore viene rimpiazzata da dettagli couture che arrichiscono i capi in modo davvero esclusivo: eleganti rouches sul décolleté, accattivanti cinture in pelle che adornano la gli abiti in vita, composizioni di paillettes mai banali e fasce di pelle traforata abbinate alla seta plissè fanno di queste creazioni veri e propri gioielli di sartoria.

    Conquista, dunque, la nuova collezione firmata Gianfranco Ferrè che, uscendo fuori dal coro rispetto allo stile delle altre collezioni presentate in questi giorni, conferma come la celebre maison italiana sia una vera e propria garanzia in fatto di stile ed eleganza.