Milano Moda Donna P/E 2011: bilancio della Camera della Moda

Milano Moda Donna P/E 2011: bilancio della Camera della Moda
da in Camera Della Moda, Donna, Milano Moda Donna, Moda, Sfilate Moda, moda primavera 2011
Ultimo aggiornamento:

    milano moda donna primavera2011

    Grande successo per l’ultima edizione di Milano Moda Donna, la kermesse che ha portato a sfilare nel capoluogo lombardo moltissimi nomi noti della moda internazionale, che hanno portato in scena le collezioni dei migliori fashion designer, che ci hanno regalato degli spettacoli unici. La Camera della Moda, che ha organizzato il calendario di Milano Moda Donna per la primavera-estate 2011, e’ soddisfatta dell’esito di questa nuova edizione della kermesse fashion milanese: soddisfazione espressa nel corso di una recente conferenza stampa.

    Sono molto soddisfatto di come è andata questa edizione ‘rivoluzionaria’ di Milano moda donna, che onestamente ha superato le mie migliori aspettative. Non è mai facile valutare i rischi quando si decide di cambiare un format che è andato bene per più di 30 anni. Le incertezze poi, in questo caso, erano ancora maggiori perchè abbiamo voluto cambiare sia il contenuto, il calendario, sia il contenitore, le location delle sfilate e il centro operativo della Cnmi. Abbiamo risposto alla città che richiedeva una moda più aperta e ‘democratica’, e il risultato è stato positivo“, queste le parole di Mario Boselli, presidente della Camera della Moda, in merito alle recenti passerelle di Milano Moda Donna, che ci hanno proposto le collezioni primavera-estate 2011.

    Mario Boselli, riconfermato per la quarta volta alla guida della Camera della Moda italiana, e’ dunque soddisfatto di come sono andate le cose. Gli organizzatori hanno parlato di un grande successo per questa nuova edizione, che non ha voluto imposizioni e dictat esterni, com’era stato, invece, per quella di gennaio.

    Un’edizione che non e’ stata pero’ priva di polemiche, per l’esclusione di molti marchi di moda, a cominciare da Elena Miro‘ e per arrivare a quelli di moda beachwear. O la polemiche innescata dal marchio di moda Enrico Coveri, che e’ uscito dal circuito della Camera della Moda, proponendo comunque la sua sfilata fuori dal calendario ufficiale.

    385

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Camera Della ModaDonnaMilano Moda DonnaModaSfilate Modamoda primavera 2011
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI