Speciale Natale

Milano Moda Donna Autunno/Inverno 2016-2017: tutte le tendenze in passerella [FOTO]

Milano Moda Donna Autunno/Inverno 2016-2017: tutte le tendenze in passerella [FOTO]
da in Milano Moda Donna, Moda Autunno Inverno 2016/2017, News, Sfilate Moda, Tendenze moda
Ultimo aggiornamento:

    La Milano Moda Donna Autunno/Inverno 2016-2017 porta in scena le nuove collezioni in passerella e tante splendide tendenze, decise dai più grandi designer del mondo. Attorno alla fashion week meneghina c’è sempre grande attesa, per via delle maison che ne prendono parte e per lo stile italiano che stabilisce alcuni dei trend più vincenti in tutto il mondo. Sin dalla prima giornata del calendario della Milano Moda Donna abbiamo assistito a show interessanti e inaspettati, come quello di Alberta Ferretti e Roberto Cavalli anche se tutti gli occhi sono stati puntati sulla passerella di Gucci.

    Tra le prime creazioni viste alla Milano Moda Donna ci sono quelle di Grinko, che ha presentato una linea misteriosa e dal fascino deciso e mascolino, con forti richiami allo stile anni ’90 e al punk, mood che abbiamo ritrovato anche durante la sfilata di N21, che ha realizzato maxi maglioni in lana e tartan, gonna longuette in jeans e plissé, scamiciate da indossare con sottogonne di pizzo e abiti sottoveste con disegni floreali. Questa tipologia di vestito sicuramente sarà una delle tendenze moda dell’autunno/inverno 2016-2017 visto che l’abbiamo già notata e apprezzata durante le fashion week di New York e Londra ma soprattutto l’abbiamo scoperta anche durante lo show della collezione Alberta Ferretti. La stilista ha infatti confezionato una serie di long dress scivolati e in seta, che ricordano alla perfezione gli abiti da camera, arricchiti da inserti in pizzo e dettagli velati e nudi. Oltre a questi ha anche presentato dei completi pajama style, alcuni dei quali in velluto, ma anche long dress e cappottini con ricami di ispirazione naturale.

    Anche la maison Roberto Cavalli, ora guidata da Peter Dundas, ha affondato le radici nel passato ma anche nella tradizione stilistica del marchio fiorentino. In passerella abbiamo ritrovato i vestiti scivolati e trasparenti, le stampe floreali all over dal tocco leggermente déco, i pantaloni a vita alta aderenti o larghi con finish metallizzati e ricami colorati, mantelle in velluto e lunghe pellicce. Decisamente più colorata, sportiva ma senza rinunciare alla sensualità è apparsa la nuova collezione di Fausto Puglisi, giocata sul mood scolastico, fatto di abiti in felpa, bomber oversize color block e gonne a ruota, ma anche su creazioni più intriganti, come i famosi abiti dello stilista caratterizzati da spacchi profondissimi.

    La nuova collezione di Gucci autunnno/inverno 2016-2017 invece non ha uno stile ben preciso ma una serie di ispirazioni presentate in passerella come fossero idee spuntate a caso ma che insieme hanno comunque un senso di unione. Si va dai vestiti effetto nudo con disegni di fiori e tessuti arcobaleno alle gonne di paillettes con frange e aperture sulle cosce, dagli abiti con serpenti, balze e ruches ai tailleur semplici e scivolati dallo stile maschile. Il kimono ha un ruolo fondamentale, ma sono soprattutto gli accessori i grandi protagonisti di questa collection, dalle nuove borse Gucci ai cappelli con veletta, dai grandi occhiali da sole e da vista ai collant colorati senza dimenticare le scarpe con il plateau imponente.

    Maxi t shirt Moschino

    Rose delicate, grafiche e minimaliste decorano molti dei capi di abbigliamento della nuova collezione Anteprima, giocata su silhouette sobrie, trasparenze, tailleur dal sapore maschile e bluse scivolate effetto mesh, una linea caratterizzata principalmente da tinte rigorose, come bianco, nero e argento, e resa più vivace con pennellate di giallo. Eleganti e dallo stile regale sono gli abiti Luisa Beccaria per l’autunno/inverno 2016-2017, creazioni adatte alle donne che amano avere un look leggiadro e sofisticato.

    Il velluto è certamente il tessuto must have dell’intera collezione, utilizzato per confezionare i lunghi vestiti scivolati e sinuosi ma anche per le grandi mantelle con cappuccio.

    La collezione Moschino by Jeremy Scott, invece, non ha sancisce alcun trend in particolare, al massimo conferma l’uso del maculato, soprattutto per quanto riguarda i capispalla, mentre sulla passerella della maison Prada abbiamo assistito a un ritorno di stile elegante e raffinato, composto da vestiti delicati e leggeri, da cappotti avvolgenti in alcuni casi bordati da pelliccia, da creazioni broccate, gonne a ruota e dritte e una serie di giacche in tessuto impermeabile.

    Velluto e fiori hanno scandito anche gli abiti Fendi di questa nuova collezione, mentre Emilio Pucci si è lasciato conquistare dallo skyline delle montagne innevate, che hanno fatto da sfondo a diversi capi della linea invernale, in particolar modo i lunghi e avvolgenti piumini da neve e le annesse tute perfette per sciare. La nuova collezione di Max Mara ha come protagonista il metallizzato accompagnato dallo shearling: entrambi sono stati utilizzati insieme per mixare l’antico con il moderno, la visione più elegante della donna a quella più sbarazzina.

    sfilata dolce e gabbana

    La sfilata della collezione di Salvatore Ferragamo autunno/inverno 2016-2017 è stata una delle più belle e frizzanti di questa ricca settimana della moda. Lo stilista Massimiliano Giornetti ha messo a punto una linea dalle tinte vivaci, come rosa, ciclamino, giallo senape e azzurro e le ha mixate tutte realizzando qualcosa di davvero straordinario e moderno. Sono look stupendamente costruiti con plissettature e sovrapposizioni di top e gonne di varie lunghezze. Nuance decise anche per la sfilata di Marni, caratterizzata da quel forte mood retrò ma a tratti più contemporanea per via delle linee sagomate e geometriche. A proposito di geometrie, anche Sportmax ci ha conquistati con una serie di cappottini e soprabiti con stampe rigorose ma anche per via degli abiti sottana dei quali sicuramente non potremo fare a meno.

    Bottega Veneta e Trussardi hanno riportato in auge i look manlike, investendo in particolar modo su trame quadrettate, pantaloni a vita alta e cappotti scivolati, mentre Blumarine, come sempre, ha portato in scena una donna estremamente femminile, splendente e sicuramente vicina all’immagine dell’etereo. Nella sua linea troviamo dei lunghi vestiti in pizzo nero con ricami di fiori pastello ma anche long dress dritti con paillettes colorate. Gli elementi luminosi hanno fortemente caratterizzato anche la nuova sfilata di Dolce & Gabbana, durante la quale abbiamo ammirato anche creazioni con frutta all over, rose, topini e altri animaletti rubati al mondo delle favole.

    Nella nostra gallery potrete vedere tutte le novità della Milano Moda Donna autunno/inverno 2016-2017.

    1195

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Milano Moda DonnaModa Autunno Inverno 2016/2017NewsSfilate ModaTendenze moda

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI