Milano Fashion Week 2017

Febbraio 2017, settimana della Moda di Milano: dalla Fashion Week, collezioni e sfilate autunno inverno 2017/2018

Milano Moda Donna 2010/11: Italy’s Next Generation for Haiti

Milano Moda Donna 2010/11: Italy’s Next Generation for Haiti
da in Beneficenza, Donna, Eventi, Fashion Week, Milano Fashion Week 2017, Moda, Primo Piano, Sfilate Moda, Moda Autunno-Inverno 2010-2011
Ultimo aggiornamento:

    milano moda donna haiti

    Milano Moda Donna sfila per Haiti. La Camera Nazionale della Moda Italiana non poteva non dedicare uno spazio molto importante al ricordo delle vittime del terremoto che ha colpito l’isola caraibica di Haiti lo scorso 12 gennaio 2010. In occasione delle sfilate di Milano Moda Donna per l’autunno-inverno 2010/11, che si svolgeranno nel capoluogo lombardo dal 24 febbraio al 2 marzo, la Camera della Moda e Luisaviaroma ci propongono insieme il progetto “Italy’s Next Generation for Haiti“, che vuole raccogliere fondi da destinare alla ricostruzione dell’isola.

    Sette stilisti emergenti, giovanissimi (A-lab Milano – Chicca Lualdi BeeQueen – Cristina Miraldi – Cristiano by Cristiano Burani – Gilda Giambra – Paolo Errico – San Andres), hanno realizzato una grafica speciale riprodotta su 3mila t-shirt unisex, che sono state prodotte da Stefanel, gratuitamente. In questo modo tutti i ricavati saranno destinati alla popolazione di Haiti.

    Questa collezione di t-shirt verrà presentata alle ore 10 di giovedì 25 febbraio, presso lo spazio Canon del centro sfilate.

    Le magliette si potranno acquistare su Luisaviaroma.com e, nei giorni di Milano Moda Donna, anche presso il Centro Sfilate di via Gattamelata 5. La donazione minima è di 35 euro e tutto il ricavato sarà poi destinato alla Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus, che sin dai primi giorni si trova ad Haiti per dare una mano alla popolazione.

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeneficenzaDonnaEventiFashion WeekMilano Fashion Week 2017ModaPrimo PianoSfilate ModaModa Autunno-Inverno 2010-2011
     
     
     
     
     
    Più letti