Milano Moda Donna 2009/10: Laura Biagiotti

Milano Moda Donna 2009/10: Laura Biagiotti
da in Donna, Laura Biagiotti, Milano Moda Donna, Moda, Moda Inverno 2010, Sfilate Moda, moda autunno 2009
Ultimo aggiornamento:

    Laura Biagiotti ha portato in passerella a Milano la sua donna per l’autunno-inverno 2009/10. La collezione presentata a Milano Moda Donna dalla designer si ispira al Futurismo, che proprio quest’anno viene festeggiato: il Manifesto del movimento artistico, ideato da Marinetti, compie cento anni.

    Laura Biagiotti per la sua collezione prende ispirazione dalle opere di Giacomo Balla, che lei adora. Ecco che allora i ricami e i motivi degli abiti indossati dalle modelle richiamano i temi dell’avanguardia. La collezione e’ viva, energica, dinamica, gioiosa. Cosi’ come i colori, giallo e viola in prima fila. Ma alla ribalta anche il violetto, il fucsia, il giallo, il biondo oro, senza dimenticare il nero e il grigio.

    I tessuti sono il panno di cashmere, il velluto cangiante, le taffettas, l’organza, che possono apparire in volumi ingombranti ma anche in linee piu’ aderenti. Ma sono i dettagli i veri protagonisti, cosi’ come i tagli delle giacche dei pantaloni e degli abiti.


    Sono sempre stata appassionata di Arte, e quando nel 1988 insieme a mio marito Gianni Cigna mi sono imbattuta in una retrospettiva di Giacomo Balla nella Galleria Gnisci a Roma sono stata come folgorata sulla via di Damasco. Abbiamo incontrato le figlie, Elica e Luce Balla, preziose vestali dell’arte paterna, che ci hanno accompagnati in un affascinante e impegnativo percorso alla scoperta di Giacomo Balla“, ha dichiarato e poi ha aggiunto: “La passione si è trasformata in Collezione, con tema principale di ricerca la moda e le arti applicate. Dell’utopia futurista di trasformare il mondo, la moda era uno strumento fondamentale. In maniera molto lungimirante Balla, aveva individuato proprio nella moda il sistema più incisivo di penetrazione nel gusto contemporaneo, e già nel 1912 confezionava abiti futuristi. Il monito dei Futuristi è più che mai attuale: rompere gli schemi, in un contesto nel quale la velocità di omologazione è aumentata. La moda è l’ultima vera avanguardia in grado di compiere questa rivoluzione”. Questo il commento di Laura Biagiotti alla sua collezione che si ispira al Futurismo: arte e moda si sposano sempre bene!

    Immagini prese da Sfilate.it e Corriere.it.

    402

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DonnaLaura BiagiottiMilano Moda DonnaModaModa Inverno 2010Sfilate Modamoda autunno 2009
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI