Milano Fashion Week settembre 2017: lo street style peggiore [FOTO]

Non c’è Milano Fashion week senza lo street style peggiore. Perché non tutti quelli che partecipano hanno ben capito come farsi notare senza risultare esageratamente bizzarri e del tutto fuori tema. Vediamo insieme lo street style peggiore della Milano Fashion Week di settembre 2017.

da , il

    La Milano Fashion Week di settembre 2017 ci ha, purtroppo, riservato anche lo street style peggiore, ovvero dei look assolutamente inadeguati e oggettivamente brutti che avremmo fatto a meno di vedere. Succede quando si vuole osare troppo, quando pur di essere fotografati per finire su qualche rivista si esagera indossando capi di abbigliamento del tutto sbagliati per il proprio fisico ma anche per l’evento in genere. È vero che per farsi notare bisogna eccellere in qualche modo, ma il buon gusto dovrebbe sempre essere alla base di tutto. Scoprite su Stylosophy lo street style peggiore visto alla Milano Fashion week 2017 e imparate dagli errori altrui.

    Se tra le strade della capitale della moda italiana è possibile incontrare tante vip e vederle indossare vestiti da sogno abbinati in modo impeccabile, purtroppo accade anche il contrario. Insomma, ogni medaglia ha il suo rovescio quindi se da una parte abbiamo i best outfit dall’altra abbiamo quelli peggiori.

    Ma come si fa a sbagliare look durante la settimana della moda? La risposta è più semplice di quel che si crede: tutti vogliono farsi notare e per farlo sono disposti a tutti.

    Facciamo chiarezza, è più normale indossare i vestiti di una data Maison assomigliando quanto più alle modelle in passerella (come accade fuori il fashion show di Gucci), che preferire dei vestiti che non hanno niente a che vedere con la Fashion week.

    È normale che chi partecipa a una sfilata per la prima volta vuole sfoggiare il massimo dell’eleganza ma indossare l’abito buono, quello che si sfoggerebbe normalmente per una cerimonia, ci pare del tutto sbagliato. Vestiti confetto, tubino drappeggiati e un beauty look bon ton lontano anni luci dallo stile street. Suvvia, possiamo davver farne a meno!

    Мое нежное настроение..... Обожаю этот цвет

    A post shared by Лариса Казак Имиджмейкер (@lorakazak) on

    Gonne troppo corte? Sì, ma se avete il fisico per potervele permettere e lo stesso possiamo dire di quelle lunghe con spacchi fin troppo esagerati.

    Tra passerelle e #streetstyle, ecco il terzo giorno di #mfw. Seguitela con noi #stylosophymfw #day3

    A post shared by Stylosophy (@stylosophy.it) on

    Poi c’è chi pur di farsi notare sbaglia completamente le scarpe da calzare per un evento simile passando dalle ciabattine da mare a pantofole da harem. E chi, preso dall’emozione, veste in stile Iris Apfel anche il proprio cane!

    Non dimentichiamo poi gli uomini perché alcuni vanno in giro in minigonna e calzettoni al ginocchio come se tutto fosse normale. Beh, non lo è!

    Nella nostra gallery potete vedere i peggiori look street style della Milano Moda Donna di settembre 2017.