Milano Fashion week settembre 2017: le 7 sfilate più belle

Ecco quali sono state le 7 sfilate più belle della Milano Fashion week di settembre 2017. Dalla prima all’ultima giornata abbiamo analizzato gli show più belli e i capi più significativi che segneranno le tendenze moda primavera/estate 2018 e questa è la best selection di Stylosophy.

da , il

    La Milano Fashion week di settembre 2017 si è ormai conclusa ed è tempo di scoprire quali sono state le 7 sfilate più belle di questa settimana della moda. Ricordiamo che in questa occasione sono state presentate le collezioni primavera/estate 2018 quindi molto spazio è stato riservato all’uso del colore, dei contrati forti e decisi e degli abiti leggeri e svolazzanti. Volants, balze e ruches figurano tra i dettagli protagonisti di questa Milano Moda Donna così come le trasparenze e gli inserti tattoo. Vediamo insieme quali sono state le più belle 7 sfilate della Fashion week di settembre.

    Fausto Puglisi primavera/estate 2018

    A volte per conquistare il pubblico è importante cambiare rotta senza però tradire completamente i proprio dna. La sfilata di Fausto Puglisi è stata una vera sorpresa che ha deliziato i nostri occhi. Siamo soliti ammirare creazioni dai forti contrasti cromatici, dagli spacchi intriganti e dalla scollature esagerate ma questa volta la collezione dello stilista italiano è apparsa decisamente più delicata e indubbiamente femminile. Belli i long dress in pizzo bianco con balza nera, i vestiti con fiori all over, i dress coat rigorosi, le gonne in tulle e i lingerie dress con ricami.

    Fendi primavera/estate 2018

    Ci siamo innamorate della collezione Fendi primavera/estate 2018 che è stata aperta a sorpresa da Kaia Gerber, che proprio per la Maison romana ha fatto il suo esordio tutto italiano in passerella. Righe e quadri proposti su abiti, scarpe e persino collant sono i protagonisti di questa collezione che sorprende anche e soprattutto per i trench cut out o con le spalle scoperte, realizzati in pelle e spesso decorati da dettagli floreali.

    Etro primavera/estate 2018

    Vivace, forte e bella è la collezione Etro primavera/estate 2018 presentata a Milano. Ancora una volta la Maison ha mostrato quanto bene sa usare e dosare il colore e come sa realizzare dei contrasti intriganti e femminili. Stupendi i vestiti dal sapore vintage con lacci e maniche ampie, esclusivi i modelli asimmetrici e quelli con disegni floreali così come sono da non perdere gli accessori, dalle borse a mano fino agli occhiali da sole.

    Versace primavera/estate 2018

    “Gianni this is for you” – la collezione Versace primavera/estate 2018 è insieme un grande omaggio al talento e al genio di Gianni Versace morto 20 anni fa. In passerella abbiamo ammirato le creazioni più iconiche che lo stilista calabrese ha realizzato nel corso della sua carriera rivisitate in chiave moderna da Donatella Versace. Lo show è stato l’evento dell’intera settimana della moda di Milano visto che sul finale un sipario si è aperto e ha svelato alcune delle top model degli anni ’90 più legate al designer: Carla Bruni, Claudia Schiffer, Naomi Campbell, Cindy Crawford e Helena Christensen.

    Vionnet primavera/estate 2018

    Gli abiti Vionnet della nuova collezione primavera/estate 2018 sembrava fluttuare in passerella. La Maison ha sempre creato dei vestiti strepitosi e chic e anche questa volta ci ha incantate con creazioni uniche. Le gonne plissé in stile orientale sono state i must have di questa collezione dove si sono alternati anche blazer doppiopetto, tute in seta e meravigliosi long dress da sera in seta mesh e incrociati sul décolleté.

    Missoni primavera/estate 2018

    I colori di Missoni hanno conquistato tutti e soprattutto le sfumature hanno destato grande successo. Ma sono i piccoli dettagli a farsi notare, dai maxi orecchini singoli fino ai cappelli di paglia oversize che si afflosciano sul capo. Quella di Missoni è una collezione perfetta per le vacanze alla quale nessuna donna vorrà rinunciare.

    Stella Jean primavera/estate 2018

    L’omaggio alla Bolivia e alle donne indigene di questo Paese realizzato da Stella Jean nella sua nuova collezione è davvero straordinario e brioso. In passerella si sono alternativi vestiti in stile etnico, gonne a balze e strati di ruches, long dress con stampe di pesci e giraffe ma anche polo sportive e pantaloni palazzo. Chi adora lo stile multicolor soprattutto in estate non potrà non innamorarsi di questa collezione.