Milano Fashion Week 2017

Febbraio 2017, settimana della Moda di Milano: dalla Fashion Week, collezioni e sfilate autunno inverno 2017/2018

Milano Fashion Week 2017: il resoconto di Stylosophy.it

Milano Fashion Week 2017: il resoconto di Stylosophy.it
da in Milano Fashion Week 2017, Moda Autunno Inverno 2017/2018, News
Ultimo aggiornamento:
    Milano Fashion Week 2017: il resoconto di Stylosophy.it

    La Milano Fashion week 2017 è terminata: leggete il resoconto di Stylosophy.it per scoprire tutte le nuove tendenze e le curiosità più interessanti di questa intensa settimana della moda. Noi della redazione abbiamo seguito da vicino ogni singolo evento, ogni sfilata e ogni presentazione per raccontarvi cosa abbiamo visto, cosa ci ha colpito ma anche cosa non ci è piaciuto. Il calendario redatto dalla Camera della moda è stato piuttosto fitto, ricco di show bellissimi, durante i quali abbiamo scoperto in anteprima le collezioni autunno/inverno 2017-2018 e le nuove tendenze che riguardano l’abbigliamento, gli accessori ma anche il make up e l’hair style.

    La Milano Fashion week 2017 ci ha regalato emozioni intensissime e le nuove collezioni autunno/inverno 2017-2018 viste in passerella hanno lasciato il segno. In questa settimana della moda di Milano di febbraio abbiamo assistito all’esordio di Francesco Risso, che ha disegnato la sua prima collezione Marni da donna. Amber Valletta ha sfilato per Versace e ha chiuso il fashion show della stilista dai capelli platino e abbiamo incontrato tantissimi vip e ospiti alla Fashion week 2017 di Milano, come Salma Hayek e Charlotte Casiraghi da Gucci e Fergie da Moschino.

    Ci sono cose che ci sono piaciute tantissimo e altre meno in queste lunghe e intense giornate dedicate allo stile. Di sicuro, tra le sfilate più belle della Milano Fashion week 2017 ricordiamo la collezione Alberta Ferretti, che omaggia la città di Venezia e che ha segnato il debutto europeo della modella Halima Aden, che ha sfilato con l’hijab. Durante la sfilata Max Mara abbiamo ritrovato il famosissimo camel coat, arricchito da inserti inaspettati e dettagli ricercati. Abbiamo amato la collezione di Giorgio Armani, sempre molto femminile, e gli abiti di Bottega Veneta autunno/inverno 2017-2018, caratterizzati da linee sofisticate. La sfilata di Prada e la collezione di Versace celebrano, invece, le donne sicure di sé. Ma non è tutto oro quel che luccica perché abbiamo anche eletto i look peggiori della Fashion week 2017 di Milano. Di sicuro quelli di Emilio Pucci, caratterizzati da colori fluorescenti anni ’80, e i vestiti Rataporter della collezione Moschino.

    Non ci sono piaciuti nemmeno gli abiti pseudo-clericali di Fausto Puglisi e i travestimenti da orso proposti da Dolce & Gabbana.

    Milano Fashion Week 2017 borse tendenza

    Le borse autunno/inverno 2017-2018 della Milano Fashion week conquistano per l’originalità dei materiali e dei dettagli, come quelle di Grinko, che ha presentato degli zaini squadrati con disegni dal fascino urban-rock. Torna l’iconica Bamboo bag sulla passerella della sfilata di Gucci e conquistano anche le proposte in pelliccia colorata della nuova collezione Fendi.

    Milano Fashion Week 2017 scarpe tendenza

    Le scarpe della Milano Fashion week 2017 segnano le tendenze moda della prossima stagione fredda e, come ci aspettavamo, in passerella abbiamo ammirato tantissimi stivali e stivaletti, soprattutto cuissardes con tacco alto. Chi desidera qualcosa di più confortevole, amerà le slippers in velluto colorato di Giorgio Armani. Se preferite distinguervi con calzature più particolari, allora dovrete optare per i sandali in pelliccia animalier di Dolce & Gabbana e per le mary jane di Prada, con tacchi dal sapore orientale.

    Oltre agli abiti, abbiamo amato tantissimo le tendenze beauty della Milano Fashion week 2017, in particolar modo le trecce messy di Alberta Ferretti, il trucco intenso sugli occhi delle modelle di Versace ma anche il nude look di Fay. La redazione di Stylosophy.it è entrata nel backstage di alcune sfilate autunno/inverno 2017-2018, tra cui quello di Cristiano Burani, dove il make up artist Jabe ha usato prodotti Clinique per enfatizzare lo sguardo e renderlo più deciso e punk.

    Un’attenzione particolare la meritano anche i look street style della Milano Fashion week 2017, perché anche questi segnano le tendenze moda attuali e future. Per le strade della città ci siamo imbattute in outfit estrosi e stilosi e, in particolar modo, abbiamo notato una vera e propria Gucci-mania. Esiste, però, il rovescio della medaglia, ovvero lo street style peggiore della Milano Fashion week 2017, fatto di calze a rete abbinate a gonne troppo corte, mix&match esagerati e, soprattutto, sandali e calzini coordinati malissimo.

    La settimana della moda di Milano 2017 è stata faticosa, scandita da numerosi show e presentazioni, ma viverla a 360 gradi è stato davvero stupendo, per le sensazioni uniche e le intense emozioni che ci regalato.

    1173

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Milano Fashion Week 2017Moda Autunno Inverno 2017/2018News
     
     
     
     
     
    Più letti