Michelle Obama e le First Ladies: hairstyle al G20

da , il

    Michelle Obama, insieme a tutte le altre mogli dei leader del mondo, in questi giorni si trovava a Londra, dove va in scena il G20, l’incontro dei grandi della terra che hanno discusso del tema della crisi economica. E le loro mogli hanno dato un contributo: proponendoci l’hairstyle da crisi economica. Seguendo sempre i trend del momento, pero’! :)

    Le First Ladies ci hanno mostrato i loro look, che subito fanno tendenza. Soprattutto per quanto riguarda i capelli: trend confermati anche dagli hair stylist italiani, che hanno promosso in pieno le acconciature delle varie Michelle Obama di tutto il mondo, dalla First Lady inglese a quella australiana, passando per quella canadese.

    "); }

    Roberto D’Antonio, parrucchiere di molte dive italiane, conferma i trend di stagione: “Le acconciature delle donne rispecchiano l’immagine della moda. In Italia ormai da un paio di anni si è affermata una tendenza al corto, un taglio più deciso, sullo stile degli anni ’20 ma modernizzato. Per quanto riguarda il colore, sono tornati i biondi, non più troppo mesciati: si sono affermate tonalità più decise e meno colpi di sole“.

    Promossa in pieno Michelle Obama per quanto riguarda lo stile, anche se l’acconciatura non era il massimo per lei: “ha iniziato bene, talmente bella ed elegante, così piena di charme con la sua semplicità iniziale, ma non credo che l’acconciatura sfoggiata oggi le doni moltissimo“. Meglio una bella coda di cavallo, alla Carla Bruni per intenderci. E’ un vero e proprio tocco di classe.

    Capelli corti, dunque, vero must di quest’anno, e acconciature che non devono superare le spalle. E poi via libera a code di cavallo, caschetti e capelli un po’ mossi.

    Immagini prese da www.lastampa.it.