Michelle Obama contro le pellicce per la Peta

Michelle Obama contro le pellicce per la Peta
da in Michelle Obama, Moda, Primo Piano, Vip Style
Ultimo aggiornamento:

    michelle obama per la peta

    Michelle Obama è diventata testimonial della Peta contro l’uso di pellicce. L’associazione animalista, che si avvale sempre della collaborazione di personaggi famosi del mondo dello spettacolo, per promuovere le proprie campagne, questa volta ha scelto la First Lady, per lanciare un messaggio importante al mondo: non usate le pellicce. Peccato che però la Peta non avesse i permessi di utilizzare il volto di Michelle Obama come testimonial di questa campagna. La Casa Bianca ha chiesto spiegazioni e l’associazione ha risposto. Ma adesso potrebbero arrivare guai seri per questo sfruttamento di immagine.

    La Peta ha infatti realizzato una fotografia per la campagna anti pelliccia, dove compaiono tre star apertamente a favore delle battaglie del gruppo animalista: abbiamo Oprah Winfrey, Carrie Underwood e Tyra Banks.

    Insieme a loro, sopra la scritta “Favolose senza pelliccia”, appare il volto di Michelle Obama. Volto che è stato utilizzato senza l’autorizzazione necessaria.

    La Casa Bianca è furiosa: “Nessuno ci ha contattati per chiederci il permesso“, mentre Ingrid Newkirk, presidentessa della Peta, risponde candidamente: “Certo che non abbiamo chiesto né ricevuto il nulla osta perché sapevamo benissimo che il suo ruolo ufficiale di First Lady le impedirebbe comunque di dare un endorsement di questo tipo”. Michelle Obama è stata scelta perchè, come confermato dalla Casa Bianca ad un funzionario della Peta, lei non usa le pellicce. Chissà se dovrà ritirarla…

    Immagine presa da:
    route66.corriere.it.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Michelle ObamaModaPrimo PianoVip Style
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI