Mi Milano Pret a Porter 2010/11: risultati della manifestazione

da , il

    Mi Milano Prêt-à-Porter

    Mi Milano Prêt-à-Porter ha ottenuto un notevole successo di pubblico: dal 26 febbraio al primo marzo 2010, infatti, Fieramilanocity si è tenuta questa manifestazione di moda. Il Salone internazionale della moda prêt-à-porter femminile si è chiuso in maniera soddisfacente, come ci confermano gli organizzatori della manifestazione: i dati finali, infatti, annunciano che sono stati 7.223 i visitatori professionali di questa nuova edizione della fiera, registrando, così, un più 6 per cento rispetto all’edizione del 2009. Molti i buyer stranieri intervenuti, tra i quali spiccano i giapponesi, i coreani e i russi, oltre che un gran numero di compratori europei.

    Siamo soddisfatti di questo risultato e contenti dell’atmosfera che si è respirata in questi quattro giorni ma si deve fare di più. Le fiere sono uno strumento fondamentale per sostenere i diversi comparti industriali. Purtroppo nel caso della moda l’offerta fieristica si presenta molto frammentata a scapito della salute dell’intero settore. E’ quindi necessario ragionare in un’ottica di sistema e unire le forze per lavorare insieme al fine di sostenere le nostre aziende e aiutarle ad affrontare al meglio il mercato“, queste le parole di Enrico Pazzali, amministratore delegato di Fiera Milano, in merito al successo di Mi Milano Pret a Porter.

    La nuova edizione di Mi Milano Prêt-à-Porter ha visto anche il grande successo per la mostra Amazonlife Project, un’area aperta al pubblico, all’interno del salone, che ospitava 35 fotografie, oltre che una videoinstallazione inerenti al progetto del marchio Amazonlife: una mostra che ha attirato l’attenzione del pubblico intervenuto per la manifestazione di moda!

    Immagine presa da:

    www.mimilanopretaporter.fieramilano.it.