Massimo Giorgetti MSGM, la collezione uomo autunno-inverno 2010-2011

Massimo Giorgetti MSGM, la collezione uomo autunno-inverno 2010-2011
da in Accessori uomo, Giacche, Moda, Primo Piano, Stilisti, Trench, Uomo, Moda Autunno-Inverno 2010-2011
Ultimo aggiornamento:

    La collezione Massimo Giorgetti MSGM (MSGM) uomo autunno/inverno 2010/2011 prova a ritrarre lo spirito “indie” di tante manifestazioni artistiche ed estetiche della contemporaneità. Dai nuovi gruppi musicali ai blogger ottenendo un casual wear maschile dallo spirito indipendente, distaccato dalle vecchie leggi del mercato (discografico, dell’arte, dell’editoria) con la voglia di varcare nuove frontiere. Il brand per questa collezione si è ispirato a Kurt Kobain, con il suo stile grunge, e allo stilista Helmut Lang, che re-interpretava lo stile militare. Uno stile che il brand sembra mantenere nella collezione primavera-estate 2011.

    Il cotone e la lana sono i tessuti cardine della collezione.

    Il lavoro più grande, però, è stato compiuto sui trattamenti: ogni cosa è sabbiata, lavata, infeltrita. C’è come un accanimento del tempo su ogni centimetro di tessuto.

    Parole come lusso, ricchezza, edizioni limitate vengono sostituite da relax, sofisticatezza, comfort e leggerezza.

    Tra i capospalla, si distinguono la giacca lavata e destrutturata, il chiodo in un’inedita versione di lana (sale&pepe o check) e il montgomery completamente ripensato nei volumi.

    Le camicie seguono due strade: la prima è una rivisitazione in chiave “flash” e con colori shocking dei classici modelli scozzesi; la seconda presenta micro fantasie dall’effetto camouflage.

    La maglieria parte dalla grande tradizione inglese ma la rielabora con trattamenti e lavaggi.

    Tra i pantaloni, invece, spicca il nuovo modello “worker”, proposto in una versione più asciutta che però conserva il sapore “duro” del tessuto e il taglio anatomico da lavoro.

    Un discorso a parte, infine, merita il denim (capo re-interpretato in chiave tecnologica da AngelDevil), tessuto impiegato con lavaggi particolari e soprattutto per capi inediti: come l’imbottito jeans sabbiato, o il classico giubbino ristudiato con interni caldi e dettagli più contemporanei.

    Lo scopo del brand MSGM resta quello di sforzarsi di interpretare la contemporaneità e cercare di anticipare il futuro: Never look back, it’s all ahead.

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori uomoGiaccheModaPrimo PianoStilistiTrenchUomoModa Autunno-Inverno 2010-2011
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI