Speciale Natale

Manicure fai da te: tutto quello che devi sapere per un risultato perfetto [FOTO]

Manicure fai da te: tutto quello che devi sapere per un risultato perfetto [FOTO]
da in Bellezza, Consigli Utili Beauty, Smalti
Ultimo aggiornamento:

    Un problema comune ad ogni donna: la manicure fai da te. Ecco perché abbiamo pensato di raccogliere alcuni consigli con tutto quello che devi sapere per un risultato perfetto da ottenere comodamente a casa in un momento di relax. Vedremo che la manicure, comunque, è una questione seria, da non affrontare con superficialità: le unghie e la pelle delle mani sono infatti da trattare con delicatezza e con i giusti prodotti soprattutto per un risultato che duri nel tempo e dia soddisfazione.

    Come dicevamo, prima di tutto è importante “armarsi” dei giusti prodotti per affrontare la manicure casalinga nel migliore dei modi: un solvente per smalto, possibilmente delicato e senza acetone bisogna sempre averlo in casa sia per togliere lo smalto che avete già, sia per piccoli ritocchi finali quando applicherete quello nuovo. Una piccola bacinella da riempire con acqua tiepida e bicarbonato (o sali da bagno) è utile per immergere le mani, disinfettarle e averle morbide e pronte a ricevere le cure di forbicine o tagliaunghie e dei bastoncini in legno di arancio per spingere le cuticole nella corretta posizione. Altri elementi fondamentali sono l’olio per cuticole che serve sia per lenire la parte interessata sia per ammorbidirla e una lima. Di lime ne esistono svariate in commercio, le più utili sono quelle multifaccia, che permettono, cioè, sia di limare effettivamente, sia di lucidare l’unghia e togliere i piccoli residui.

    Inutile specificare che bisogna procedere con delicatezza e senza fretta, cercando di dare una forma coerente a tutte le unghie di entrambe le mani e cercando di riconoscere di volta in volta gli eventuali problemi che si presentano. Se, ad esempio, vi accorgete di avere le unghie molto fragili e che tendono a spezzarsi, potrete pensare per qualche tempo ad un’apposita cura con smalto indurente e rinforzante da sostituire ai classici smalti colorati o da usare al posto di una base coat tradizionale, è un problema da non sottovalutare e che spesso rientra tra gli errori della manicure fai da te.

    Veniamo, appunto, agli smalti: la base è davvero fondamentale, il perché è presto detto, serve da protezione per l’unghia, specialmente quando volete andare ad applicare colori scuri o comunque altamente pigmentati che, senza una base, potrebbero penetrare nell’unghia rovinandola. Una volta applicata la base, dunque, si procede all’applicazione dello smalto vero e proprio, con una o più passate a seconda della texture più o meno coprente che cambia in base alla tonalità ma anche alle marche, infine l’ultimo gesto è quello del top coat, anche in questo caso con funzione protettiva e anche per far durare più a lungo la manicure e renderla lucida. Potete anche aiutarvi con appositi spray o goccine che aiutino a velocizzare il processo di asciugatura dello smalto.

    Nella fotogallery troverete tanti spunti sui migliori prodotti in circolazione per la cura delle mani, ma anche idee simpatiche e innovative per scegliere la manicure fai da te più adatta a voi!

    549

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaConsigli Utili BeautySmalti

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI