Lvmh vince la causa contro eBay per i prodotti contraffatti venduti sul sito d’aste

da , il

    Dai nostri amici di Haisentito, apprendiamo che una piccola battaglia contro i beni contraffatti e’ stata vinta dalla holding internazionale del lusso Lvmh. Il gruppo ha infatti citato EBay, per aver venduto materiale chiaramente contraffatto sul suo sito d’aste. Ed oggi il tribunale ha condatto il gruppo a pagare un risarcimento di 38,6 milioni di euro.

    Qualche tempo fa, infatti, Lvmh, gruppo che comprende Louis Vuitton, Christian Dior e altri gruppi, aveva citato eBay, accusandola di aver permesso di vendere in modo indisturbato prodotti chiaramente contraffatti, sapendo che si trattava di falsi. Dopo due anni, il giudice ha inoltre deciso che al gruppo Hermes deve andare un risarcimento di 20.000 euro, mentre la L’Oreal e’ in attesa di giudizio e anche Louis Vuitton e’ in attesa della sentenza.

    Ma eBay si difende, affermando che i controlli avvengono dal 2006 e chiede che le griffe si impegnino a “continuare a verificare se i prodotti messi in vendita non siano contraffatti”.