Lucio Dalla si fa in tre con “12000 lune”

da , il

    Ci separano solo poche ore. Domani mattina, infatti, in tutti i migliori negozi di dischi uscirà “12000 lune”, la raccolta di successi di Lucio Dalla con la quale festeggia quaranta anni di straordinaria carriera.

    “12000 lune” è un triplo compact disk, per il cui disegno in copertina è stato scomodato Milo Manara, che contiene anche tre “preziosi” inediti: “Dark Bologna”, “Sottocasa” e “Stella”. Per i nostalgici del passato, invece, si potrà altresì ripercorrere tutto il lungo percorso canoro del cantautore bolognese: da “Caruso” a “Futura” passando per “4 marzo 1943” e “Attenti al lupo”.

    Il titolo della raccolta, “12000 lune”, non è stato tra l’altro scelto a caso, visto che è stato lo stesso Dalla ad affermare che dal suo primo disco ad oggi sono passate in cielo circa 12mila lune, e che molto spesso le sue canzoni sono state composte al chiaro di luna nello studio della sua barca “Brilla & Billy”.