NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Louis Vuitton, Stylosophy alla presentazione della nuova collezione di accessori

Louis Vuitton, Stylosophy alla presentazione della nuova collezione di accessori

    Negli scorsi giorni la redazione di Stylosophy ha preso parte alla presentazione stampa della nuova collezione di accessori sia da uomo che da donna realizzati da Louis Vuitton per la primavera-estate 2011. All’interno di un’atmosfera dal vago gusto orientaleggiante abbiamo avuto modo di ammirare le nuove creazioni della celebre maison francese in fatto di accessori che porta nella prossima primavera estate tanto colore e tanto stile, con accessori che caratterizzati da colori intensi, dettagli gioiello e particolari assolutamente esclusivi.

    Le collezioni di accessori donna creati da Vuitton per la prossima primavera-estate vedono un deciso ritorno agli anni 70, alle tinte forti e alle stampe multicolor con creazioni che sembrano quasi appena uscita da un quadro di Gauguin.

    Grande presenza, dunque, di colori intensi ed accattivanti, di tessuti lucidi e di una grande voglia di stupire anche con importanti dettagli gioiello. In tal senso tra tutte le creazioni di questa nuova collezione Louis Vuitton spiccano un’esclusiva borsa a forma sferica, una miniaudiére interamente impreziosita da una tripudio di strass applicati a mano ed eleganti sandali caratterizzati da una frangia di pietre preziose che decora il tacco.

    A questo si aggiunge lo stile grintoso ed accattivante dell’animalier che continuerà ancora a farla da padrone anche nella prossima stagione calda. A dimostrarlo anche la presenza di una tigre, uno dei simboli indiscussi della moda animalier, che ricorda quella vera presente in passerella per la sfilata Louis Vuitton per la primavera-estate 2011 tenutasi qualche mese fa nel corso della settimana della moda parigina.

    Anche nella moda degli accessori uomo è presente l’animalier che in questo caso sia affianca al militar style e alla presenza di un tripudio di stampe tra cui spicca la reinterpretazione del classico monogram in una versione che richiama i motivi tipici dei tatuaggi orientali.

    L’uomo della prossima primavera-estate di Louis Vuitton è in fatti un bohémien digitale che viaggia ed esplora il mondo grazie alle tecnologie moderne e si lascia influenzare da questo suo viaggio cercando accessori pratici ma che non rinunciano all’eleganza e al fascino di contaminazioni esotiche.

    416

    PIÙ POPOLARI