Louis Vuitton: custodia della Coppa dei Mondiali di SudAfrica 2010

da , il

    Coppa del mondo di Louis Vuitton

    La maison di moda Louis Vuitton è stata scelta per realizzare la teca contenente la Coppa del Mondo: il celebre marchio di moda, noto per la sua eleganza, il suo stile impeccabile e i suoi capi e accessori sempre sofisticati, è stato scelto anche dalla Fifa, per realizzare la “scatola”, che al suo interno contiene l’oggetto più prezioso per tutti gli appassionati di calcio, la Coppa del Mondo. Dall’11 giugno 2010, infatti, le nazionali che si sono qualificate parteciperanno al torneo, che si concluderà l’11 luglio, quando una delle due finaliste potrà sollevare la tanto sognata Coppa, conservata in una teca luxury pensata per l’occasione da Louis Vuitton.

    Il marchio di moda Louis Vuitton è stato incaricato dalla Fifa per realizzare la teca della Coppa dei Mondiali di SudAfrica 2010: l’involucro che conterrà il prestigioso premio è stato realizzato completamente a mano da un artigiano che ci ha messo davvero molto tempo a costruirla nella celebre fabbrica di Asnieres, dove vengono realizzati pezzi esclusivi griffati Louis Vuitton.

    La teca conterrà la Coppa del Mondo fino a pochissimi istanti prima della finale dell’11 luglio 2010: poi il prestigioso riconoscimento calcistico verrà estratto e posto in campo, come ai mondiali di Germania 2006, dove a sollevarla c’erano proprio i nostri azzurri. Che bei ricordi: speriamo di poterli vivere nuovamente anche quest’anno, anche se sarà molto dura!

    E il baule che contiene la Coppa del Mondo che fine farà? Sarà consegnato insieme alla Coppa alla nazionale vincente? Tornerà a casa da Louis Vuitton? Magari sarà messo in vendita, in un’asta dedicata ai collezionisti che amano portarsi a casa oggetti del genere, esclusivi e particolari!

    Immagine da:

    moda.pourfemme.it.