Speciale Natale

Louis Vuitton collezione Primavera/Estate 2015 [FOTO & VIDEO]

Louis Vuitton collezione Primavera/Estate 2015 [FOTO & VIDEO]
da in Louis Vuitton, Moda Primavera/Estate 2015, Paris Fashion Week, Sfilate Moda, Sfilate Parigi
Ultimo aggiornamento:

    La collezione Louis Vuitton primavera/estate 2015 ha chiuso la settimana della moda di Parigi e lo fa in grande stile. Nicolas Ghesquière ha mandato in scena abiti deliziosi, facili da portare in ogni occasione, creazioni corte esaltate da ben pochi accessori e da un look piuttosto naturale. La maison francese, ancora una volta, ha incantato gli appassionati di stile e gli addetti del settore, guadagnandosi, al termine della sfilata, uno scroscio di applausi.

    Dalla Paris fashion week sono arrivate molte delle tendenze moda della primavera/estate 2015. In queste giornate di sfilate ne abbiamo viste davvero di tutti i colori, di ogni stile, di ogni forma e dettaglio. Abbiamo amato e apprezzato le creazioni di Elie Saab, Stella McCartney, di Saint Laurent; abbiamo assistito all’intera collezione di Dior donna realizzata da Raf Simons e ovviamente non potevamo perderci l’ultima linea Louis Vuitton primavera/estate 2015.

    E’ aperta da un abito bianco corto, tutto intrecciato di pelle e intarsi, con collo alto e nastro nero infiocchettato, che richiama gli stivaletti con tacco e la borsetta mignon stretta tra le mani. Inizia il fashion show targato Nicolas Ghesquiere, che guarda al passato, allo stile che ha fatto la storia ma ancor di più guarda a tutto ciò che ha reso grande la maison Louis Vuitton. Si alternano vestiti corti a completi da lavoro, si susseguono numerosi pantaloni, alcuni in denim pulito e altri dal taglio maschile e caratterizzati da numerose stampe, tra cui auto, smalti e rossetti.

    Bellissime anche le bluse, così leggere e svolazzanti, che sembrano incarnare il movimento delle onde, tra lacci incrociati e piccoli inserti trasparenti.

    Le giacche sono decisamente rigorose, molto serie, persino formali e tra queste spuntano dei cappottini caban con bottoni bianchi che ci riportano ad atmosfere marinaresche. La passerella ben presto è un insieme di minidress di cotone e di vernice che si alternano, che si accompagnano a midi bag portate rigorosamente a mano, come fossero delle valigette da lavoro.

    Nella seconda parte della sfilata il mood è decisamente più rock anni ’70, con reggiseni di pelle alternati a pantaloni in ciniglia marrone, con completi coordinati con stampe tapestry, con giacche di pelle e chiodi matelassé fantasiosi, con maglie di pizzo uniche a gonne dritte e longuette con spacchi importanti. I look della collezione sono stati impreziositi, oltre che dalle nuove e splendide borse Louis Vuitton, da orecchini tondi e pendenti e numerosi stivali, di varie altezze, con tacchi quadrati retrò style. Il make up, invece, è tutto incentrato sugli occhi, o per meglio dire sulle ciglia, allungate e super black. L’hair style, invece, era quanto più naturale possibile, con capelli sciolti, leggermente mossi e fluenti.

    529

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Louis VuittonModa Primavera/Estate 2015Paris Fashion WeekSfilate ModaSfilate Parigi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI