Look glamor per l’8 marzo: come vestirsi nel giorno della Festa della donna 2012

da , il

    Avete già organizzato la vostra serata della Festa della Donna 2012? Sicuramente molte di voi saranno intente a preparare questo immancabile appuntamento, che altro non è che una scusa per poter uscire con le amiche, chiacchierare un po’ e divertirsi in allegria. Sia se avete optato per una serata fuori sia se avete deciso di trascorrere questa celebrazione in casa, con le donne più importanti della vostra vita, voglio proporvi alcuni look adatti per ogni stile, per ogni tipologia di festa. Così potrete sempre essere al top in ogni situazione, anche con le proposte della nostra galleria di immagini.

    A seconda del luogo dove vi trovate, dovrete sfoggiare il look giusto: non vorrete mica ritrovarvi ad un party informale indossando uno strepitoso abito da sera tutto impreziosito da gioielli importanti? O viceversa, vietato presentarsi con i jeans ad una cena di gala. Vediamo allora quali look sfoggiare e quando, dando un’occhiata alle proposte della nostra galleria di immagini, davvero ricca di spunti interessanti per tutte voi!

    Look rock per serate in discoteca

    Se avete in mente di trascorrere la serata in discoteca, che ne dite di indossare dei deliziosi mini dress, nelle tonalità del nero, colore rock per eccellenza? Potete sbizzarrirvi anche perché i LBD fanno parte delle collezioni di moda di tutti i fashion brand. Da abbinare ad una giacchettina di pelle corta, con sotto dei tronchetti, degli stivali, magari con dettagli rock come borchie o fibbie. Senza dimenticare gli accessori, che possono assolutamente essere colorati. Il vestito qui sopra, ad esempio, è di Hoss Intropia, un abito a maniche corte con pieghe della primavera-estate 2012 (su Yoox a 185 euro).

    Look romantico per una cenetta raffinata con le amiche

    Se avete deciso di regalarvi, con le vostre amiche, una serata raffinata, magari in un bel ristorantino o anche a teatro o in un’altra location che richieda un certo rigore negli abiti, ecco che un look romantico, bon ton ed elegante, ma comunque giovane e moderno, è quello che fa per voi. Potete optare per abiti lunghi o corti, da valutare in base alla situazione. Da abbinare rigorosamente con scarpe eleganti come decolletes, con tacchi non esagerati. Sopra potete sfoggiare un bel trench con un foulard elegante e gioielli preziosi. Al caso nostro fa questo abito Diesel Black Gold della primavera-estate 2012: in cotone e seta, senza maniche, con vita a coulisse (145 euro). Il verde chiaro è assolutamente adorabile!

    Look sensuale per una serata bollente

    Ma la Festa della Donna può anche essere festeggiata in maniera sensuale, con look che esaltino la vostra femminilità in maniera davvero estrema: mini abiti con pizzi e trasparenze, per look alla Dita von Teese, per intenderci. Da abbinare rigorosamente a scarpe con tacchi vertiginosi, come possono essere dei sandali gioiello, ma anche delle decolletes (se peep toe, meglio!) o anche degli stivali. Giocate sulle trasparenze come fa Vionnet con questo abito in cotone a girocollo con maniche corte e maglia leggera della collezione primavera-estate 2012 di Vionnet. Nero, per non sbagliare mai, ha un costo di 284 euro.

    Look easy chic per una serata tranquilla con le amiche

    Se avete optato per una tranquilla serata con le amiche, magari in un pub che siete solite frequentare o a casa, e non volete strafare, ecco che un look easy chic è quello che fa per voi. Jeans con t-shirt e giacca di pelle, ma anche abiti dallo stile casual, come questa creazione della primavera-estate 2012 di Maison Martin Margiela, brand famoso per le sue t-shirt contro l’Aids: l’abito è in cotone, con le maniche lunghe, cintura alta in vita e fondo arrotondato. Nero, che va sempre bene, da impreziosire con dettagli colorati, come un paio di ballerine e una borsetta dello stesso colore e gioielli dallo stile spiritoso. Costa 340 euro.

    Look casual per una serata decisamente informale

    Se avete deciso per una serata decisamente informale, via libera al jeans, alle sneakers, alle t-shirt e alle camicie che sembrano arrivare direttamente dal guardaroba dei maschietti. Possiamo optare sia per pantaloni lunghi di denim, sia per shorts o minigonne, per dare un tocco di femminilità in più. Il giubbotto di pelle è sempre un prezioso alleato, anche in questa occasione. Magari possiamo copiare questo look D&G della primavera-estate 2012: un abito in denim davvero molto ironico e sbarazzino, da abbinare rigorosamente a ballerine o scarpe da ginnastica. Il modello, nelle tonalità del rosso, costa 149 euro.

    E voi avete deciso cosa andrete ad indossare nel giorno della Festa della Donna 2012? Raccontateci i vostri look!