Look delle star al Life Ball 2012, foto da Vienna

da , il

    Non solo Festival del Cinema di Cannes 2012, c’è anche il Life Ball 2012. In questi giorni da tutto il mondo ci arrivano tantissime immagini dei look delle star impegnate sui tappeti rossi più prestigiosi: celebrities che fanno a gara per mostrarci gli outfit più intriganti che possono uscire dai loro nutriti e griffatissimi guardaroba. Oggi vogliamo portarvi direttamente a Vienna, dove nei giorni scorsi si è svolto il Life Ball, un evento organizzato ogni anno per riflettere sul tema dell’Aids e sulla lotta contro il virus dell’HIV. Numerose le star che sono accorse per questa buona causa glamour, tra le quali spiccava senza dubbio Naomi Campbell, divina nei suoi outfit scelti per l’occasione!

    Nella nostra galleria di immagini possiamo ammirare i look delle celebrities che sono accorse per omaggiare Gerry Keszler, fondatore dell’associazione che si occupa di trovare fondi per la ricerca contro il virus dell’HIV. C’era Milla Jovovich, in un look da dimenticare, che era assolutamente entusiasta, anche perché era la sua prima volta. Per questo le perdoniamo questa caduta di stile, visto che il suo ensemble non ci sembra molto curato, ma pescato a caso nel suo guardaroba…. L’attrice si è però salvata sul red carpet dell’evento principale, sfoggiando un abito da sera verde lime di Versace della collezione Atelier Primavera/Estate 2012, con ampio spacco, che finalmente ha reso onore al suo fascino indiscusso!

    Ma in occasione della ventesima edizione del Life Ball, co ospitato quest’anno da Diesel, è stata un’altra modella a brillare nella serata a tema dedicata al fuoco e non a caso intitolata “Contro le fiamme dell’ignoranza“. Strepitosa, infatti, Naomi Campbell, accompagnata sul palco da Antonio Banderas con un minidress giallo in stile anni Venti che non è passato inosservato.

    E ancora, hanno partecipato Bill Clinton, ex presidente degli Stati Uniti d’America, Brigitte Nielsen, Lance Bass e numerosissime modelle come Alex Wek, Karolína Kurková, Kiera Chaplin, Eva Padberg, Anouck Lepere e Lydia Hearst, che hanno sfilato lungo la passerella organizzata da Franca Sozzani di Vogue Italia, indossando gli abiti dei principali marchi di moda internazionali.

    Non solo la sfilata, però, perché la festa è poi continuata al Municipio di Vienna, dove si è svolta una gran cerimonia e un evento unico, con acrobati, ballerini e altri artisti provenienti da tutto il mondo, che hanno allietato gli ospiti stretti nei loro abiti glamour e luccicanti, proprio come l’abito da sera metalizzato che la Venere Nera ha sfoggiato.