London Fashion week Primavera/Estate 2018: le tendenze dalla capitale inglese [FOTO]

Dopo New York tocca alla London Fashion Week 2017 in scena dal 15 al 19 settembre. In queste giornate tante saranno le Maison che si alterneranno in passerella tra cui Burberry ed Erdem ma anche Emporio Armani e Tommy Hilfiger. Ecco le foto dei look della London Fashion Week di settembre 2017 e tutte le nuove tendenze moda.

da , il

    La London Fashion week primavera/estate 2018 svela le nuove tendenze moda che riguardano lo stile femminile. La capitale inglese diventa il palcoscenico di numerosi defilé dal 15 al 19 settembre, poco prima dell’inizio della Milano Moda Donna. In queste giornate assistiamo a fashion show dei più grandi brand del panorama britannico, come Erdem, Burberry, Christopher Kane, Temperley ma anche di Maison che si sono spostate dai loro luoghi di origine, tra cui spiccano i nomi di Tommy Hilfiger ed Emporio Armani. Scoprite su Stylosophy tutte le novità di questa edizione della London Fashion week di settembre 2017 e le tendenze moda primavera/estate 2018.

    Settembre è il mese dedicato alle sfilate e alla scoperta dei trend relativi la stagione calda. Londra è la seconda capitale della moda in linea di successione cronologica. Prima della capitale inglese è toccato alla Grande Mela, la magnetica e irriverente New York che ci ha svelato prima di tutti i must have dei quali non potremo fare a meno durante la primavera/estate 2018.

    Dopo Londra, invece, voleremo in Italia perché a Milano ci saranno cinque giorni intensissimi tra defilé e presentazioni, per poi spostarci a Parigi per concludere questo mese all’insegna dello stile.

    Tendenze moda London Fashion week primavera/estate 2018

    Eudon Choi: look a righe alla London Fashion Week di settembre 2017 / Ansa

    Durante la prima giornata della London Fashion week 2017 in passerella si sono alternati diversi nomi interessanti e tra questi abbiamo ammirato le proposte di Eudon Choi. Lo stilista ha presentato una serie di capi di abbigliamento dal tocco mannish come coordinati a righe bianche e nere dal taglio ultra moderno e completi in cui si sposano maxi camicie in chiffon a pantaloni con le pinces.

    Decisamente più irriverente lo stile di Richard Malone che ha giocato molto sulle tonalità dell’azzurro più chiaro e più scuro e ha proposto una serie di completi a cui ha accostato cuissardes aperti a righe e intrecciati.

    Paula Knorr ha disegnato vestiti con balze e impreziositi da delicate sfumature mentre Belstaff ci ha proposto la sua nuova collezione all’interno della quale abbiamo apprezzato le lunghe giacche di jeans e i parka a vento declinati nelle tonalità della terra.

    Look da sinistra: Peter Pilotto, Roland Mouret ed Emporio Armani

    Tra i protagonisti della London Fashion week di settembre 2017 c’è J.W. Anderson che ha presentato in passerella una serie di look dalle tinte neutre e quasi tutti in pelle mentre Molly Goddard ha messo da parte il voluminoso tulle della scorsa stagione per proporre una serie di capi di abbigliamento dallo stile vintage ma caratterizzati da decorazioni e soprattutto lavorazioni di tendenza.

    Romantica e leggera è la collezione di Simone Rocha particolarmente incentrata sull’uso dei fiori mentre si fa mannish la linea presentata da Ports 1961 che ha puntato su colori scuri e spenti, tailleur mascolini e trench quadrettati dai volumi ampi.

    Lo sporty mood ha caratterizzato fortemente la sfilata di House of Holland che ci ha deliziato con maxi felpe e gonne a onde, Nicopanda ha osato con polo lunghe e tute mentre la Maison Ralph & Russo ha saputo stupirci con una serie di trench coat in tulle, organza e in pelle metallizzata che hanno conquistato tutti.

    Le fantasie di Mary Katrantzou hanno dominato sui suoi abiti, molti dei quali scivolati e leggeri mentre altri bombati e pieni con arricciature e lacci. Anya Hindmarch ha giocato con gli accessori irriverenti e stilosi ma ha anche proposto una collezione leggera e facilmente indossabile tutti i giorni così come Roland Mouret che è destinato a vestire donne più sofisticate.

    Sulla passerella di Versus Versace abbiamo amato il mix tra sporty e mannish, Topshop Unique ha scelto capi vintage rivisitandoli in chiave moderna, mentre Peter Pilotto si è lasciato affascinare dalle tinte chiare ma soprattutto da fiori e righe un po’ come Temperley London che nella sua collezione ha proposto anche dei brillanti abiti da sera ricoperti di paillettes.

    Impossibile non incantarsi dinanzi il mood candy e un pizzico marinaro di Emporio Armani, che ha disertato la Milano Fashion Week in favore di quella londinese.

    Nella nostra gallery potrete vedere le foto della fashion week di Londra di settembre 2017.