Lo shopping online non piace più

da , il

    Lo shopping online non piace più

    Fino a poco tempo fa, lo shopping online sembrava essere una tendenza inossidabile: sempre più persone si collegavano ad internet per fare i propri acquisti. Senza muoversi da casa. Ma oggi, quella che sembrava essere una moda ormai collaudata, si sta trasformando in un’abitudine demodè. Lo shopping online non sembra più piacere. A lanciare questo allarme è il New York Times.

    Pare che fare acquisti su internet provochi stress. Se a questo sommiamo la sfiducia nei confronti dello shopping online e il fatto che i siti web non sono all’altezza delle aspettative, ecco svelati i motivi di questa contro tendenza. Nel 2006 gli acquisti sui siti web erano aumentati del 25 per cento. Quest’anno diminuiranno al 9 per cento. E il calo riguarderà tutti i beni di consumo acquistabili in rete.

    Chi fa acquista preferisce andare per negozi come si faceva una volta. Perchè internet ha già stancato. Se i negozi online non faranno qualcosa per diventare più appetibili, presto il negozio in carne ossa potrebbe sconfiggere definitivamente quello virtuale. Lo avreste mai detto?