Le icone di stile più famose di sempre da imitare

da , il

    Audrey Hepburn, tra le icone di stile di sempre

    Parliamo sempre di loro, le icone di stile, quelle donne, generalmente attrici o cantanti, che hanno conquistato il mondo con loro grazia ed eleganza e, a volte, anche con un pizzico di trasgressione. Donne belle e a volte meno belle, dotate di una bellezza classica oppure di un aspetto meno tradizionale ma di uno stile davvero unico che le ha rese icone a livello mondiale. La moda continua, a distanza di molti anni, ad essere influenzata da queste figure e anche noi non possiamo fare a meno di prenderle ad esempio: altrimenti, che icone di stile sarebbero?

    Tra i requisiti fondamentali per essere un’icona di stile c’è la caratteristica di essere una donna che non deve seguire le mode e le tendenze del momento ma seguire uno stile proprio e riconoscibile. Inoltre si tratta di persone che influenzano il nostro immaginario ancora oggi, a distanza di tanti anni. Oggi ve ne propongo qualcuna tra le più celebri che anche oggi dovremmo prendere ad esempio.

    Le icone di stile: Jackie O.

    Jackie Onassis o Kennedy, a seconda del periodo della sua vita al quale la associate, è da sempre considerata una delle donne più imitate del pianeta. Nonostante non fosse particolarmente bella è riuscita ad attirare l’attenzione di tutti grazie ad uno stile e a dei look davvero imperdibili. Non a caso, in occasione dei 90 anni dalla sua nascita, Gucci le ha dedicato una mostra, la Jackie Special Display. I suoi cult? Gli occhiali grandi da diva, le ballerine e la sua borsa Gucci, così amata da Jackie da esserle stata dedicata dalla griffe italiana.

    Le icone di stile: Audrey Hepburn

    Audrey Hepburn è decisamente la mia icona di stile preferita e so che anche la maggior parte di voi la apprezza, non solo come attrice ma anche come icona di uno stile elegante, semplice, chic e senza tempo. Il suo tubino firmato Givenchy, le ballerine e i capelli raccolti mentre, nel celebre film Colazione da Tiffany si fermava di fronte alla vetrina della celebre gioielleria a New York, ha segnato un’epoca.

    Le icone di stile: Grace Kelly

    Sono passati quasi trent’anni dalla sua prematura scomparsa in un tragico incidente stradale, ma ancora oggi l’eleganza e lo stile anni ’50 di Grace Kelly continua ad influenzare le tendenze attuali. Con le sue gonne a corolla e i suoi abiti da cocktail la bellissima Grace Kelly è considerata ancora oggi una delle donne più eleganti del mondo, così icona anche quando era in vita tanto che la griffe Hermes decise di ribattezzare con il suo cognome una delle sue borse, molto utilizzata e amata dalla Principessa di Monaco: la Kelly, tra le it bag più desiderate dalle fashioniste.

    Le icone di stile: Marilyn Monroe

    Il suo vero nome era Norma Jeane Mortensen ma tutti noi la conosciamo con il nome di Marilyn Monroe. Il mito di Marilyn supera di gran lunga il suo apprezzatissimo talento artistico e questo la dice lunga sul tipo di attrice che fosse. Dotata di una sensualità innata è icona di una bellezza eterna, simbolo di una classe e di un’eleganza inimitabile, di moda e di un fascino indiscusso, malizioso e ammiccante.

    Le icone di stile: Kate Moss

    Sono tante le modelle nella storia del fashion system ad essere diventate icone di stile ma ho scelto di parlarvi della mia preferita, Kate Moss. Nonostante si sia appena sposata mettendo, forse, la testa apposto e sia stata incoronata icona di stile del decennio, Kate ha alle spalle una vita di eccessi che sembravano averla travolta. Nonostante il suo burrascoso passato Kate Moss è riuscita a tornare sulla cresta dell’onda diventando la testimonial più ambita dalle griffe. Il suo inimitabile stile boho-chic l’ha resa l’icona più seguita dalle ragazze di tutto il mondo.

    Le icone di stile: Coco Chanel

    Non poteva mancare Coco Chanel, la più geniale protagonista della moda del XX secolo e soprattutto l’ardita rivoluzionaria del costume femminile dell’era moderna. Non per niente quando parliamo di Coco non possiamo non citare l’invenzione del tailleur che liberò le donne dalla costrizione dei corsetti. E poi è anche grazie a lei che i pantaloni sono diventati un indumento femminile ;)

    Se avete trovato interessante questo articolo vi consiglio di leggere anche:

    Lady Gaga: eletta icona di stile del 2011

    Kate Moss: la top model è la donna più elegante del decennio

    Grace Kelly: gli 80 anni dell’icona di stile

    Beauty in the Sun