La sfilata di Gareth Pugh alla Paris Fashion Week P/E 2012, le foto!

da , il

    Gareth Pugh, l’eclettico e controverso stilista inglese, sfila alla Paris Fashion Week con la sua collezione primavera estate 2012. Una collezione originale, moderna, interessante artisticamente quanto provocatoria. Vi basti pensare che il ragazzaccio di Sunderland ha mandato in passerella delle sensuali modelle intrappolate in abiti che sembrano gabbie! Fin dal primo giorno di sfilate la kermesse parigina ci ha mostrato delle collezioni molto creative e dimostra di essere una manifestazione interessante al pari di Milano Moda Donna, che si è chiusa pochi giorni fa tra applausi e consensi. Ma scopriamo cosa ci ha proposto Gareth Pugh questa volta.

    E’ innegabile che i suoi tubini aderentissimi decorati da strisce verticali di pelle nera o bianca siano molto belli dal punto di vista puramente estetico ma, riflettendoci, non è inquietante vedere sfilare delle modelle in abiti e giacche luccicanti con le teste completamente chiuse in delle maschere in plastica allungata?

    Se le modelle in gabbia, fino alle gambe, erano quasi impossibilitate a muoversi le ultime sembrano addirittura fare fatica a respirare. Una passerella gotica in piena regola, più uno spettacolo dark che una collezione pret a porter! Ma del resto non potevamo aspettarci delle mise minimal da uno degli stilisti preferiti da Lady Gaga;)