La festa che fa più tendenza? Quella di divorzio

La festa che fa più tendenza? Quella di divorzio
da in Lifestyle
Ultimo aggiornamento:

    Divorce Cake

    Chi lo ha detto che il divorzio deve per forza essere un evento traumatico? Ci sono alcune coppie che vorrebbero addirittura festeggiare. E non tanto, o non solo, per essersi finalmente liberati del partner. Divorziare in molti casi significa anche cominciare una nuova vita, cambiare pagina, ricominciare una grande avventura. E allora perchè non fare una bella festa uguale a quella di matrimonio? La nuova tendenza è proprio questa. Ecco allora che arrivano le Divorce Cake, le torte per il divorzio che nulla hanno da invidiare a quelle matrimoniali.

    Le feste di divorzio a base di torte, champagne e invitati arrivano direttamente dal Sud America. Questa moda è riuscita in breve tempo a contagiare anche l’Europa: a Parigi, ad esempio, è sorta la prima agenzia che si occupa proprio di organizzare party per divorzi. Lo studio si chiama “The Wedding out factory’”, o Wof: piuttosto che piangere da soli sul divano e meglio fare una bella festa.

    In tempi in cui i divorzi aumentano sempre più, questo trend non ci metterà molto a prendere piede.

    Ma in cosa consiste una festa del genere? In realtà è mlto simile ad una festa di matrimonio. Ma solitamente qui a festeggiare è solamente una persona: palloncini, scherzi, fiori, champagne a fiumi e l’immancabile divorce cake. Come quella che vedete nell’immagine: davvero esplicativa! Non mancano neanche i testimoni e il certificato che attesta la ritrovata vita da single. O da divorziato. Un consiglio dagli organizzatori di party come questi: meglio non invitare i bambini a questa festa. Sarebbe tropo cinico.

    275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Lifestyle
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI