La boutique del tubino di Didier Ludot

da , il

    tubino

    Tempo fa è stato fatto un sondaggio riguardante quale capo non dovesse mai mancare nel guardaroba di una donna e la risposta è stata molto spontanea e diretta: il tubino nero naturalmente. Quest’abito, diventato popolare grazie al famosissimo film Colazione da Tiffany, è stato realizzato da Coco Chanel nel 1926 e da allora non è mai passato di moda,anzi. Ideale per una cena romantica o per un evento mondano, questo capo è rimasto uno dei più amati dalle donne.

    A questo proposito, percorrendo il successo intramontabile di questo vestito, un francese ha pensato bene di aprire una boutique improntata solo ed esclusivamente sulla vendita di tubini di ogni genere: da quelli vintage, a quelli classici, da quelli con le maniche a quelli più sbracciati, da quelli semplici e neri, a quelli più moderni e colorati.

    Didier Ludot, è questo il nome del proprietario del negozio, ha avuto una brillante idea costruendo un vero e proprio tempio del tubino in cui vige una rigida regola: i capi presenti all’interno della boutique devo rispettare la semplicità che da sempre caratterizza questo capo così famoso e sognato da tutte noi.

    Il negozio in questione, che vanta la presenza di abiti che portano la firma di diversi maestri del design mondiale, si trova a Parigi in Galerie de Valois, a pochi passi dal famosissimo museo del Louvre, in una posizione davvero strategica.

    In questo modo, dopo aver visitato le bellezze ed i capolavori del Louvre, avremmo l’opportunità di immergerci nel magico mondo del tubino in soli 5 minuti.