Speciale Natale

La borsa con la svastica di Zara. Ritirata dal mercato

La borsa con la svastica di Zara. Ritirata dal mercato
da in Borse, Moda, Zara
Ultimo aggiornamento:
    La borsa con la svastica di Zara. Ritirata dal mercato

    Guardate la borsa fotografata qui sopra: è stata messa in commercio da Zara, la nota griffe di moda low cost spagnola. Non notate nulla di strano? Tra i suoi disegni che decorano la bag, compare una svastica. L’azienda produttrice, non appena si è accora di questo “errore”, ha subito ritirato dal mercato il prodotto. Non prima, però, di essere visto dalla comunità ebraica. Che si è letteralmente infuriata. Ma come è stato possibile che quella svastica facesse la sua comparsa sulla borsa?

    Ad accorgersi della svastica presente sulla bag Zara è stata una ragazza inglese, che ha subito riportato al negozio la sua borsa e segnalato la notizia: anche la commessa era sconcertata. Zara, dal canto suo, di difende, affermando che “nel disegno originale la svastica non compariva”. E accusa chi ha realizzato materialmente la borsa in India: “Con tutta probabilità deve essere stata aggiunta dal fabbricante indiano.

    Lì il simbolo non ha alcuna valenza politica”. Possibile che nessuno se ne sia accorto prima di metterla in commercio? Le borse non sono controllate?

    200

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BorseModaZara

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI