La borsa Boudoir di Kristina T reinventata dallo Ied

La borsa Boudoir di Kristina T reinventata dallo Ied
da in Borse, Design, Designer, Moda, Ied
Ultimo aggiornamento:

    Lo Ied, l’Istituto Europeo di Design di Torino, ha deciso di coinvolgere le sue studentesse del terzo anno del Corso di Fashion and Textile Design in un progetto davvero interessante. Le giovani designer hanno reinventato in chiave nuova la mitica borsa Boudoir di Kristina T e le loro opere sono state messe in espozione, fino al prossimo gennaio, nelle vetrine delle boutique di Kristina T.

    Kristina T, la celebre stilista torinese, ha commissionato all’Istituto Europeo di Design di Torino questo progetto didattico molto particolare, legato ad uno degli accessori più amati dalle donne: le borse. Sette Fashion Designers dello Ied hanno lavorato per due settimane nel laboratorio di Cristina Tardito, per poter apprendere i segreti di questa stilista. E poi hanno reinterpretato, in chiave assolutamente libera, la borsa Boudoir.

    In tutto sono stati realizzati 50 prototipi che rimarranno in esposizione fino a gennaio nei negozi monomarca di Milano, Roma, Torino, Bologna e Forte dei Marmi. Le studentesse che hanno partecipato al progetto, e di cui potete vedere due creazioni nella nostra galleria di immagini, sono Nicole Asnong, Laura Barbero, Manuela Esculapio, Marta Ingoglia, Marzia Massaro, Cristina Pautasso e Enrica Varetto.

    228

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BorseDesignDesignerModaIed
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI