Karl Lagerfeld: meglio modelle magre, che grasse

da , il

    Karl Lagerfeld va in controtendenza. Mentre il mondo della moda, sempre piu’ spesso, riflette sull’esempio che le modelle dovrebbero dare, soprattutto al pubblico femminile piu’ giovane, e si interroga sulla questione delle modelle troppo magre in passerella, ecco che Karl Lagerfeld dice la sua: secondo lui in passerella ci devono essere solamente modelle magre.

    Karl Lagerfeld interviene in merito alla decisione della rivista “Brigitte” di proporre sulle sue pagine la donna comune. Secondo il designer e’ il pubblico a preferire modelle magre in passerella. A volere quelle un po’ piu’ in carne, rifiutando di vedere sfilate con top model troppo magre, sono le mamme grasse.

    Ci sono mamme grasse che si siedono davanti al televisore con i loro pacchetti di patatine e dicono che le modelle magre sono brutte. Il mondo della moda è fatto di sogni e illusioni e nessuno vuole vedere donne rotonde“. Quindi il dibattito sulle modelle troppo magre in passerella, che andrebbero bandite secondo il mood attuale, e’ totalmente inutile per Karl Lagerfeld.

    Parole forti da parte dello stilista, icona di stile mondiale, che sicuramente faranno discutere a lungo. La moda sara’ anche un sogno, ma molto spesso ci sono ragazze che si scottano per cercare di raggiungere questo sogno a volte inarrivabile. Mostrare le donne comuni potrebbe dare maggiore sicurezza: cosa ne pensate?

    Nel video qui sopra le sfilate di Karl Lagerfeld a Parigi per la primavera-estate 2010.