John Galliano, senza il suo designer, sfila alla Paris Fashion Week P/E 2012: le foto della sfilata

da , il

    Trasparenza e sensualità. Questo sembra essere il tema della collezione primavera estate 2012 di John Galliano presentata alla Paris Fashion Week. Anzi, parlare di John Galliano è un po’ improprio dal momento che lo stilista di Gibilterra, in seguito allo scandalo degli insulti antisemiti, è stato estromesso anche dall’azienda che porta il suo nome. La collezione è stata realizzata, proprio come quella di Christian Dior, da Byll Gaytten, designer e braccio destro di Galliano. Non c’è che dire, Gaytten ha seguito la lezione del maestro: dettagli insoliti, lavorazioni particolari, sensualità e un tocco di romanticismo. Eppure manca qualcosa….

    La nuova collezione di John Galliano sembra quasi realizzata dallo stilista stesso ma, attenzione, ho detto quasi: tagli insoliti, tanti volant, leggero chiffon, romanticismo e la sensualità delle trasparenze estreme.

    Un total black o white, per un bicromatisimo che sembra ricordare quasi delle eroine glamour. Peccato che manchi quella scintilla, quel qualcosa in più che trasforma una bella collezione in delle creazioni superbe e stupefacenti.

    Insomma, il talento di John Galliano è indiscutibile, peccato che il suo temperamento l’abbia condotto fino al tribunale