Jean Paul Gaultier sfila a Paris Haute Couture A/I 2011/2012, tutte le immagini di una passerella particolare!

da , il

    Jean Paul Gaultier ha sfilato alla Paris Haute Couture con la collezione d’alta moda autunno inverno 2011 2012 che porta in passerella una sorpresa: a sfilare sono stati, infatti, sia delle modelle che dei modelli con indosso gli abiti della collezione maschile. La griffe francese ha abbattuto oggi pomeriggio uno dei tabù che riserva l’alta moda, fatta di eccessi e abiti faraonici, solo alle donne. Velluto, lustrini e ricami abbattono, almeno sulla passerella di Jean Paul Gaultier, questo confine e non relegano più l’uomo al classico giacca e cravatta. Una provocazione che ha fatto centro facendo parlare un po’ tutti di questa passerella. Vediamo le novità della griffe.

    La nuova collezione simboleggia un abbattimento di ruoli tra il guardaroba maschile e quello femminile: ecco comparire sulla passerella delle gonne che assomigliano a pantaloni, dei pantaloni molto simili ad abiti da sera e abiti da sera che si confondono con uno smoking. Una parità non solo nella moda ma anche nella società stessa.

    Che gli stilisti abbiano deciso davvero di sfoderare tutta la loro creatività anche nell’abbigliamento maschile? Staremo a vedere…