In viaggio con Louis Vuitton: sotto i raggi del sole

da , il

    Poche ore qui è già mi sento rinata. Respiro a pieni a polmoni, e l’aria è calda intorno e dentro me. Corro in spiaggia, io e il mio secchiello Noè Damier Azur… Il mare, li a pochi passi da me finalmente. Corro verso le onde, i piedi sprofondano nella sabbia, fresca. Una sensazione indescrivibile. Lascio andar giù il mio telo, è qui che voglio sdraiarmi, a due passi dal blu. L’azzurro, il turchese, il verde. Mi rapiscono. Una folata di vento e il mio foulard vola via. Rido come una bambina cercando di rincorrerlo. Come me, anche lui ha voglia di sentirsi libero, trasportato dalle note del vento.

    Alzo lo sguardo, lo sposto e la vedo: la Torre di Chia, che spicca nello scenario della selvaggia Sardegna. E già mi immagino li, moderna principessa in attesa del suo principe azzurro. Le nubi compaiono all’orizzonte, ma non sono minacciose. Non mi spaventano, mi trasportano ancora più lontano, verso l’infinito. E’ questo il mio posto. E’ questo il mio viaggio.

    Foto Stefano Bidini Location Chia Laguna Resort