In my secret life: l’arte vista dai cantanti

In my secret life: l’arte vista dai cantanti
da in Arte, Artisti, Beneficenza, Eventi, Mostre
Ultimo aggiornamento:

    L’arte vista dai cantanti. E’ questo l’interessante progetto voluto da Massimo Cotto, un giornalista che si occupera’ del prossimo Festival di Sanremo 2010, che sara’ in mostra a Forte di Bard, in Valle d’Aosta: “In my secret life” propone 87 opere di 67 cantanti, musicisti e cantautori.

    Nel ’92 una casa editrice mi affidò il compito di tradurre le canzoni di Leonard Cohen. Chiesi di poterlo incontrare e passai una settimana con lui a Los Angeles. Così scoprii che lui dipingeva a pennello sul computer e poi stampava il lavoro su carta di riso. E’ cominciata così la mia collezione privata“. Molti i quadri che arrivano dalla sua collezione privata. Altri, invece, sono frutto del suo lavoro: tempo fa lancio’ un appello, per chiedere agli artisti musicali piu’ in vista di realizzare i loro quadri.

    E sono molti gli artisti ad aver risposto all’appello, con le loro tele, frutto della loro creativita’ che, per una volta, si esprime su una tela, non con una canzone. Abbiamo Teresa De Sio, Arisa, Tiziano Ferro, Luca Carboni, alcuni esponenti dei Pooh, Francesco Renga, Laura Pausini e molti altri ancora.

    La mostra “In my secret life, voci su tela dal mondo della musica e dello spettacolo” e’ itinerante e benefica: anche la regione valdostana devolvera’ una somma, da destinare all’Associazione Valdostana Paraplegici e all’Associazione Costruire Insieme. Sara’ aperta a partire dal prossimo 24 settembre 2009 e fino al prossimo 22 novembre 2009.

    Per informazioni: 0125/833811.

    Immagini prese da:
    www.corriere.it.

    299

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteArtistiBeneficenzaEventiMostre
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI