In mostra a Roma le fotografie delle pubblicità censurate

da , il

    “Pubblicità con giudizio”, questo il titolo di una mostra che si terrà a Roma e che avrà come tema le pubblicità censurate. Sono cinquanta le opere esposte, tra manifesti, spot televisivi e fotografie apparse sui giornali che sono state censurate, negli ultimi quarant’anni, dal Giurì dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria. Nella galleria di immagini potete vedere alcune delle fotografie esposte a Roma.

    C’è la celebre pubblicità della Benetton nella quale un prete e una suora si scambiano un bacio, o ancora quella dell’Ikea nella quale si invitava i genitori a lasciare i bambini in custodia presso la sale delle palline. Tutte le pubblicità hanno contenuti, scritte o immagini esplicite che si rivolgono, per lo più, al mondo del sesso. Una mostra assolutamente da non perdere. L’esposizione è stata allestita presso la Stazione Termini di Roma.