NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Immagini trash, l’ultima tendenza della pubblicità

Immagini trash, l’ultima tendenza della pubblicità
da in Eventi Roma, Fashion magazine, Pubblicità
Ultimo aggiornamento:

    Dopo la mostra dei cartelloni pubblicitari e degli spot censurati dal Giurì, ecco che a un’altra esposizione, tutta virtuale apparsa su Repubblica, dedicata al mondo pubblicitaria. Questa mostra ci presenta una tendenza ben radicata nel mondo della creatività pubblicitaria: l’uso di immagini trash piace sempre di più. Ma siamo sicuri che valga la pena utilizzare certe fotografie per delle semplici pubblicità? E poi, saranno in grado di far vendere di più?

    I creativi sono pagati per colpire l’immaginario collettivo con immagini e parole in grado di creare sensazioni e mondi non reali. Lo scopo è quello di rendere l’oggetto il più desiderabile possibile.

    E nel caso delle pubblicità trash, ci riescono davvero? Invogliano veramente i consumatori a correre nei negozi per acquistare ciò che vedono nella pubblicità? Guardate le immagini e diteci cosa ne pensate!

    158

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Eventi RomaFashion magazinePubblicità
    PIÙ POPOLARI