Illuminante viso: come si usa e quali sono i prodotti migliori

Tutte ne abbiamo almeno uno nella trousse, ma l'illuminante viso come si mette e quale scegliere per un perfetto make up glow? Ecco tutti i nostri consigli per un utilizzo consapevole e performante degli illuminanti.

da , il

    Cela molti segreti l’illuminante viso: come si usa e quali sono i prodotti migliori, ad esempio? I brand beauty ormai da diversi anni includono nelle loro collezioni illuminanti incredibilmente glow, dall’effetto bagnato simile a quello della rugiada sui fiori al mattino. Non è scontato, però, sapere quali siano i prodotti più performanti e soprattutto come sfruttare al meglio le potenzialità del proprio illuminante nel make up. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere in merito agli illuminanti, consigli preziosi per brillare come una star.

    Illuminante viso, dove si mette?

    Chiariamo, prima di tutto, che a meno che non si tratti semplicemente di un correttore o di un primer luminoso, l’illuminante si mette dopo il fondotinta. Questo podotto di make up, infatti, nasce per mettere in evidenza alcune aree strategiche del viso, come il ponte del naso, l’arcata delle sopracciglia, gli zigomi e l’arco di Cupido, situato sopra le labbra.

    Qual è il miglior pennello per illuminante?

    Come si mette l’illuminante in polvere? Mentre quello in stick non necessita di particolari tools per l’applicazione, l’illuminante in polvere va steso sul viso servendosi di un pennello. Consigliamo nello specifico di adoperare un pennello a ventaglio, con cui esercitare tocchi leggeri per un effetto quanto più possibile naturale.

    Come scegliere l’illuminante viso migliore per la propria pelle

    Esistono diversi tipi di illuminante e la texture va scelta prima di tutto tenendo conto delle caratteristiche della propria pelle. L’illuminante per la pelle grassa è quello in polvere e non deve assolutamente contenere particelle luminose troppo consistenti che finirebbero per mettere in evidenza brufoletti e pori dilatati. L’illuminante in crema per la pelle secca è l’ideale, così come sulle pelli mature.

    Illuminanti viso migliori low cost, le proposte top

    Non è difficile trovare un buon illuminante economico. Segnaliamo ad esempio l’illuminante viso di Kiko e tutte le proposte in termini di illuminante viso di Essence. I prodotti low cost al giorno d’oggi vantano un rapporto qualità/prezzo davvero invidiabile e – nella maggior parte dei casi – non hanno niente in meno di quelli molto più blasonati. Sono ottimi anche l’illuminante viso di Sephora e l’illuminante in polvere di Make Up Revolution.

    I migliori illuminanti per il viso high end

    Per quanto riguarda la fascia media, segnaliamo l’illuminante viso di L’Oreal, disponibile in diversi formati, e l’illuminante viso di Pupa. Salendo di prezzo, uno dei più rinomati è l’illuminante viso di MAC Soft and Gentle, tra i più apprezzati dalle beauty guru insieme agli illuminanti di Becca.