NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Il primo pc da polso è firmato Made in Italy

Il primo pc da polso è firmato Made in Italy
da in Hi-Tech
Ultimo aggiornamento:

    pc polso

    Un computer al polso, come fosse un orologio. E’ questa l’invenzione, tutta italiana, messa a punto da Eurotech, società leader in questo campo.

    Si chiama Zypad, pesa meno di 300 grammi e servirà a chi lavora in situazioni critiche, come vigili del fuoco e medici, che potranno avere le mani libere mentre si collegano in Rete. Il miniPc, che è dotato di un cinturino per poterlo allacciare al polso, é stato ideato da Eurotech, un’azienda specializzata nella produzione di computer miniaturizzati e di tutto ciò che concerne i personal computer.

    Questo è il primo di una serie, che l’azienda sta creando sulla base delle esigenze di diverse categorie di lavoratori che hanno bisogno della massima libertà di movimento mentre lavorano. Il computer da polso ha comandi flessibili, che permettono di passare dal touch-screen al joystick a seconda delle situazioni che la persona che lo indossa sta vivendo.

    “L’idea che ha animato il progetto del computer da polso è lasciare le mani libere all’utilizzatore”, ha detto il presidente dell’Eurotech, Roberto Siagri, che sembra entusista di questo prodotto, ed è pronto a scommettere che ci sarà un boom sul mercato nazionale ed internazionale.

    La Eurotech ha puntato moltissimo su questo nuovo computer, investendo non solo risorse economiche, ma anche ingenti quantità di personale, per poter potenziare un gruppo di lavoro che da tempo è impegnato in questa sfida. Ora la parola spetterà al mercato e soprattutto a quelle categorie a cui il prodotto è destinato, che dovranno testare effettivamente i vantaggi di questo gioiellino della tecnica.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-Tech
    PIÙ POPOLARI