Il made in Italy alla fashion week di New York

da , il

    Si sa che il Made in Italy è sinonimo di grande qualità ed artigianalità e all’estero, molto più che qui in Italia, lo sanno bene. Per questo motivo al Briant Park Tents sono state allestite, in occasione della New York Fashion Week, quaranta speciali vetrine nelle quali verranno esposti ogni genere di accessori tutti rigorosamente Made in Italy.

    Grande importanza è stata data all’occhialeria, presente con ben quaranta modelli.

    L’esposizione è stata realizzata in collaborazione con Fiamp ed Ice. La Fiamp, Federazione Italiana dell’accessorio moda e persona, è attiva dal 2004 e si interessa della valorizzazione, dell’esportazione e della tutela del Made in Italy nell’ambito della moda e degli accessori. L’associazione nasce dall’unione di più forze precedentemente esistenti sul mercato infatti raggruppa al suo interno le associazioni di pellettieri, calzaturieri, aziende operanti nel settore occhialeria, orafi, gioiellieri, artigiani tessili e molto altro ancora.

    Il mondo degli accessori muove cifre da capogiro ed in particolar modo per quanto riguarda gli accessori di lusso il Made in Italy si posiziona realmente ai primi posti al mondo nelle vendite, al punto che alcuni marchi sono diventati simbolo di accessori per antonomasia, veri e propri punti di riferimento.

    Beauty in the Sun