Milano Moda Donna

Idee tagli capelli con ciuffo 2015, le più stilose da copiare [FOTO]

Idee tagli capelli con ciuffo 2015, le più stilose da copiare [FOTO]

    Tutte pronte ad abbandonare la frangia e lanciarci sulle idee di tagli capelli con ciuffo 2015? Le più stilose da copiare abbiamo cercato di individuarle per voi, cercando tra i numerosi hairstyle in voga per questa stagione autunnale, dai pixie ai medium bob che tanto piacciono alle star, fino ai tagli più lunghi e voluminosi. I ciuffi sono super cool, basta decidere come portarli e avrete un’acconciatura versatile e alla moda!

    Forse la premessa di questo articolo è stata un po’ azzardata: la frangia continua ad essere un grande trend capelli dell’autunno inverno 2015-2015, specialmente declinata sui caschetti e i medium bob, ma diciamo che il ciuffo, con la sua versatilità, si contende tranquillamente il primato. Perché? Sicuramente è più facile da portare e richiede meno cure e attenzioni della frangia, inoltre lo si può applicare su qualsiasi genere di taglio di capelli.

    Iniziamo dai tagli corti: il ciuffo sui pixie serve a dare movimento, si tratta quasi sempre di un ciuffo scalato che accarezza i contorni della fronte, oppure di un ciuffo in stile punk-rock che assomiglia più che altro ad una cresta e serve a dare movimento all’acconciatura, oltre che un effetto sbarazzino.

    Per quanto riguarda i tagli medi il ciuffo è sempre scalato, serve per incorniciare il viso ed è l’ideale anche per chi vuole nascondere qualche difetto, ad esempio una fronte prominente, o zigomi e mento pronunciati, insomma, i tagli scalati e con ciuffo sono l’ideale per i volti più spigolosi. Come realizzarli? I ciuffi possono essere ricavati sia da una riga centrale e dunque ricadranno morbidi su entrambi i lati della testa, oppure da una riga laterale.

    Quest’ultima offre molte più possibilità, in base anche all’altezza a cui viene realizzata, una riga bassa, infatti, consente di avere un ciuffo molto più voluminoso ed è dunque l’ideale per chi ha una chioma tendenzialmente “liscia spaghetto” e priva di movimento, una riga alta, invece, creerà un ciuffo decisamente più regolare ed è meglio per chi ha la chioma mossa o riccia, per non esagerare ulteriormente con i volumi.

    Che dire, infine, dei tagli lunghi? Valgono le stesse regole dei tagli medi sostanzialmente, anche perché, chi sceglie un medium bob sa già che crescerà nel giro di pochissimi mesi, ed è dunque bene impostare già un taglio che si possa adattare anche alla ricrescita dei capelli.
    Un ultimo consiglio glam che vale per tutti i tipi di chioma: se volete lasciare i ciuffi nature siete libere di farlo, se invece volete creare qualcosa di più originale potete seguire la tendenza effetto wet dell’autunno inverno 2015-2016 e “arricchire” il vostro ciuffo con uno styling bagnato, brillante o finto bagnato!

    521

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaHair styleTendenze capelli 2016

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI